San Marino. Play-off: ecco le date delle fasi finali di Campionato e Coppa Titano

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

La prima post season dalla riforma delle competizioni nazionali è ormai dietro l’angolo ed il calcio sammarinese sta preparandosi al rush finale che eleggerà due campioni (o uno, dovesse bissare un unico club come fece La Fiorita nel suo indimenticabile 2018) nel giro di tre mesi.

Fase finale che è una dicitura impropria per la nuova formula di Coppa Titano, la quale ha sposato fin dall’inizio di questa rinnovata edizione una formula a scontri diretti con sfide di andata e ritorno; sono rimaste in quattro a concorrere per il trofeo più antico del calcio sammarinese e si tratta di Tre Fiori, Libertas, Tre Penne e Folgore. Torneranno tutte in campo per l’andata delle semifinali nel primo week-end del mese di aprile, per determinare – a distanza di sette giorni – le due finaliste che si sfideranno venerdì 19 aprile, data quest’ultima della finale di Coppa Titano 2019. Vale la pena ricordare come la nuova formula del torneo preveda tempi supplementari ed eventuali calci di rigore qualora dopo i primi 180’ le due formazioni si trovino in situazione di perfetto equilibrio tra reti segnate e subite nella doppia sfida. Sono ancora da determinare le sedi degli incontri, mentre sono a tutti noti gli abbinamenti, qui sotto meglio evidenziati:

Più complessa, seppur non certo cervellotica come il format che avevamo imparato a conoscere fino alla scorsa stagione, l’organizzazione della post season di Campionato Sammarinese. Diversamente dal passato, sono otto le squadre che avranno accesso ai play-off: sei di queste arriveranno direttamente dal Q1, le due restanti invece dal Q2. Risulterà determinante anche il piazzamento all’interno dei due raggruppamenti, in quanto gli abbinamenti saranno definiti proprio sulla base di una griglia predefinita e schematicamente riassumibile come segue:

 

Diversamente da quanto avviene in Coppa Titano, nei play-off di Campionato Sammarinese non sono previsti tempi supplementari e calci di rigore in caso il saldo tra gol segnati e subiti nelle due sfide risulti in parità: in tal caso, sia nei quarti che in semifinale, sarà la formazione che ha maturato una miglior classifica in regular season a superare il turno.

 

Discorso opposto per le due finali, che eleggeranno il campione sammarinese 2019 sabato 25 maggio 2019, alle 20:45. Come la finalina della serata precedente – utile a determinare senza equivoci la terza classificata, talvolta determinante per l’accesso alle competizioni europee –, l’incontro si svilupperà sui 90’ regolamentari, con eventuali tempi supplementari e calci di rigore in caso di reiterata situazione di parità in campo.

 

 

FSGC | Ufficio Stampa

 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com