San Marino. Polo della Moda. L’intervista al Dott. Marelli (Dea): ”ottima risposta dei sammarinesi ai nostri info point!”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

polo della moda plasticoContinua l’intervista a Roberto Marelli, Dea Real Estate adivisor per l’investimento da effettuarsi a San Marino da 100 milioni di euro denominato THE MARKET, ovvero il Polo della Moda.

Questa è la seconda parte.

A che punto siete? La commercializzazione

Abbiamo già contattato tutti i principali brand e moltissimi ci hanno già espresso il loro interesse. Con molti abbiamo già contrattualizzato delle lettere di intenti. In questa fase fino a che non  si inizia a scavare e non si va avanti non si fanno dei contratti definitivi. Comunque i principali marchi del lusso, quelli importanti che sono chiamati le ”ancore” e cioè quelli che attirano la clientela…

Quali sono ad esempio?…

Per contratto non possiamo dirlo. Fino a che non inizia la costruzione non possono essere divulgati. Perchè sanno che possono essere utilizzati, però noi siamo quelli che hanno fatto Serravalle e lavoriamo su Fidenza e ci sono i principali marchi del lusso. Ci conosciamo tra di noi ed il gruppo promotore BORLETTI che è stato il proprietario del Gruppo Rinascente e dei Magazzini Printemps conoscono tutti i marchi del lusso e soprattutto i marchi si fidano di loro, che è molto importante. Un progetto di questo genere fino a che non si vedono spuntare da terra i muri, i marchi non si fidano mai. 

Ha detto che a Serravalle sono arrivati alla sesta fase, ed a San Marino quante fasi ci sono?

due

Solo due?

Si in totale le due fasi sono 25.000 mq per circa 100 negozi. La prima fase corrisponde a circa 17.000 mq che è quella marrone e grigia con circa 70 negozi. La seconda fase è colorata più chiara e consiste nella realizzazione della terza piazza. 

E la fase due quando pensate di farla?

Generalmente le seconde fasi iniziano uno o due anni dopo l’apertura della fase 1, in funzione del riempimento, del successo e della risposta del pubblico e della necessità di avere marchi di un certo tipo, che magari mancavano nella fase1. Quindi di completare l’offerta. Poi se va molto bene si può fare anche prima. Qui noi abbiamo il vantaggio, svantaggio che essendoci tutti i parcheggi interrati dobbiamo costruire quasi tutto. 

Dopo la fase due, si potrebbe ampliare in futuro?

No, non ci sono gli spazi per ampliarlo. Ha già 25.000 mq…

Quanto è grande Serravalle?

Serravalle, in fase 6, è il più grande d’europa e sta arrivando a circa 60.000 mq. Però Serravalle è partito con 10-12.000 mq. e tutte le volte si aggiungono 6-8-10.000 mq. 

Con i gazebo siete a San Marino da una settimana. Che riscontro avete avuto dai sammarinesi?

Si siamo stati di fuori dai supermercati, dalle mense, nei parchi e devo dire che abbiamo avuto un’ottima risposta. 

La gente è curiosa…

La gente è curiosa, vuole capire..ed ultimamente, anche forse per la campagna referendaria, molti sono interessati a capire cos’è..sanno che esiste un Polo del Lusso. Siamo molto contenti ed anche oggi – qui al mercato di Borgo Maggiore – abbiamo avuto un ottimo riscontro.

 

Marco Severini – Direttore del Giornalesm.com

 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com