San Marino. Poste, rientrata la mobilitazione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Un incontro risolutivo a quanto sembra quello di questa mattina a Palazzo Begni tra l’esecutivo ed i sindacalisti che rappresentano i dipendenti delle Poste.

“Definiremo la bozza dell’accordo che conterrà gli emendamenti a modifica del Decreto 60 e lo trasmetteremo ai sindacati” la dichiarazione alla televisione italo-sammarinese Rtv del Segretario agli interni Guerrino Zanotti.

“Soddisfatti della disponibilità del Governo di rivedere il decreto  adesso attendiamo di ricevere il testo definitivo dell’accordo”, la dichiarazione del sindacalista CDLS Antonio Bacciocchi.

Il motivo del contendere era il trattamento riservato a 12 dipendenti delle Poste assunti con un contratto di carattere privato e non pubblico come quello dei colleghi; dovevano lavorare 3 ore in più alla settimana (39) con una retribuzione inferiore.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com