San Marino. Prende vita il progetto ”Sport è Sostenibilità” by San Marino Green Festival ed in collaborazione con la Società Polisportiva Cailungo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Conferenza stampa martedì 16 aprile alle ore 11 presso il Multieventi Sport Domus di Serravalle dove verrà presentato il progetto “Sport è Sostenibilità”.

Si tratta di un progetto ideato e coordinato da San Marino Green Festival in collaborazione con la Società Polisportiva Cailungo, in cui viene tracciato un percorso che consente alla società sportiva di essere più performante in tema di sostenibilità e consapevolezza della tutela e del rispetto ambientale.

Il progetto ha come primo step la lotta all’utilizzo della plastica e, in particolare, delle bottigliette monouso all’interno degli ambienti legati allo sport. Come ben sappiamo il tema della plastica è un tema scottante e di grande attualità e lo sport essendo una palestra di vita con una sua valenza educativa deve fare la sua parte. Con l’introduzione dell’impianto di erogazione di acqua filtrata la società sammarinese eviterà il consumo di oltre 15.000 bottigliette di plastica, riferibili alle sole attività giovanili e dei campus estivi.

 “L’obiettivo ultimo è quello di creare un ‘format operativo’ esportabile ad altre realtà similari”dice Gabriele Geminiani, ideatore del festival e del progetto, mentre Mirco Conti presidente della società sportiva aggiunge: “Lavoriamo molto sui giovani e questa iniziativa coglie appieno e valorizza il nostro impegno nel voler trasmettere ai ragazzi dei principi comportamentali e relazionali che sono alla base dell’etica sportiva”.

Sabato 11 maggio il progetto verrà presentato alla cittadinanza e a tutta la comunità sportiva con l’evento “GraffitiSMi”,che vuole rappresentare anche un prologo del San Marino Green Festival, l’ecofestival alla sua prima edizione che si terrà il 20, 21 e 22 settembre a San Marino.

“GraffitiSMi” si svolgerà presso la sede della SP Cailungo e momento clou sarà lo svelamento di un murales lungo 25 metri nel quale i writer svilupperanno una tematica ecologica. Nell’occasione Tecnofrigo srl-Acqua Alma donerà alla società sportiva un impianto per erogare acqua filtrata che consentirà di eliminare il dannoso packaging di plastica delle bottigliette.

Il pomeriggio sarà allietato da iniziative varie e da una merenda a base di piadina a Km0.

In allegato la locandina-invito della campagna.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com