San Marino. Presentato oggi le proprie Lettere Credenziali cinque nuovi Ambasciatori in rappresentanza di Mauritania, Colombia, Perù, Indonesia, Bosnia ed Erzegovina.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Riceviamo e pubblichiamo

Hanno presentato oggi le proprie Lettere Credenziali cinque nuovi Ambasciatori in rappresentanza di Mauritania, Colombia, Perù, Indonesia, Bosnia ed Erzegovina.

Gli alti Plenipotenziari sono stati presentati agli Ecc.mi Capitani Reggenti da parte del Segretario di Stato agli Affari Esteri, Nicola Renzi: un breve riferimento sugli incarichi precedenti ricoperti e, soprattutto, le caratteristiche del rapporto bilaterale che unisce la Repubblica di San Marino con ognuno di questi Stati. Il Responsabile alla politica estera sammarinese ha partecipato alla Reggenza la comunanza di interessi e di intenti con gli Stati rappresentati oggi nella sala del Consiglio dei XII anche sul piano delle Organizzazioni Multilaterali di cui siamo parte attiva.

In particolare, SE Mariem Aouffa, è il primo rappresentante diplomatico a rappresentare la Repubblica Islamica di Mauritania, che dal 2007 ha allacciato relazioni ufficiali con San Marino. Con SE Juan Rafael Mesa Zuleta, Ambasciatore di Colombia, si è affrontato il tema della pace: un processo di normalizzazione intrapreso dal Paese dopo decenni di tensioni civili, che San Marino ha sempre seguito con attenzione e particolare vicinanza.

Nell’accogliere a Palazzo Pubblico SE Luis Iberico Nuñez, Ambasciatore del Perù, Renzi ha evidenziato la volontà di continuare a lavorare in stretta cooperazione con il Paese sudamericano, imprimendo rinnovato impulso ai rapporti interstatuali che possano favorire il comparto economico e turistico.

Infine, la Repubblica di Indonesia, rappresentata da SE Dra.R.A. Esti Andayani, con cui ci accomuna un forte senso democratico, lo stesso che ha permesso al Paese e alle sue Istituzioni di completare un’importante transizione, e SE Josip Gelo, Ambasciatore di Bosnia ed Erzegovina, Paese che, come San Marino, sta conducendo un percorso di sempre maggiore integrazione a livello europeo.

In chiusura della mattinata, la signora Annita Anastassiadou ha assunto formalmente l’incarico di il nuovo Console di San Marino a Cipro con il giuramento nelle mani dell’Ecc.ma Reggenza.

San Marino, 26 luglio 2017/1716 d.f.R.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com