San Marino. Processo per diffamazione perso dall’Informazione. Filippini a Rimini: ”Avevo denunciato situazioni di lavoro nero che danneggiavano il mio lavoro, perché non avevo lavoro nero!”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

L'informazione verandaRiprendiamo a pubblicare stralci del processo di Rimini che ha visto assolto il Direttore del Giornalesm.com Marco Severini dall’accusa di diffamazione. Denuncia presentata da Carlo Filippini, editore e direttore del quotidiano L’Informazione:

Filippini: ”Occorre fare una premessa. La premessa è doverosa! Cioè il mio lavoro, quello che svolgo quotidianamente, ha come base la reputazione.(…)

Pubblico Ministero: Quindi abbiamo un primo episodio nell’agosto del 2009 …

Filippini: Si, quelli presentati, ma in ogni caso…

Pubblico Ministero: il 23 Agosto 2010

Filippini: Esatto

Pubblico Ministero: In questo caso ”aggirare la legge paga” …io leggo il messaggio (articolo del giornalesm.com ndr) apparso il 23 agosto del 2010. ‘‘Aggirare la legge paga, anzi consente di battere cassa direttamente allo Stato, è quello  che capiterà infatti alla Carlo Filippini Editore, attualmente sorpreso ad avere commesso un abuso edilizio”

Filippini: Si. Allora, ”aggirare la legge paga, anzi consente di battere cassa direttamente dallo Stato” significa che gli editori fanno richiesta – perché esiste una legge apposita, quella della provvidenza per l’editoria – per ricevere una misera somma, cioè un 7%, in base ai costi del prodotto editoriale. Io sempre…

Pubblico Ministero: Questa è una legge che consente a voi di fare queste richieste?

Filippini: Esattamente

Pubblico Ministero: Lei questa richiesta l’aveva poi effettuata?

Filippini: Io questa richiesta l’ho fatta negli anni precedenti, ma molto precedenti a questi fatti qua, e successivamente non l’ho più fatta.. Perlomeno, l’avevo fatta e poi l’avevo ritirata, perché avevo denunciato situazioni di lavoro in nero, che ovviamente ledevano il mio lavoro e la possibilità di offrire delle quotazioni pubblicitarie sostenibili. Quindi mi trovavo di fronte ad un cliente, questi mi chiedevano ”ma gli altri fanno di meno, come possono?”. Allora è arrivata la soluzione all’arcano, cioè avevano dipendenti in nero ed avevano tutte situazioni molto, come dire, anomale. E denunciai alla Commissione di Vigilanza…

Pubblico Ministero: Siccome questa situazione, non ce l’aveva….

Filippini: Non ce l’avevo assolutamente…

 

….continua….

/ms

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com