SAN MARINO. Pubblicato ieri il decreto legge 124: disposizioni su mascherine, centri estivi ed eventi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    Ieri, 30 giugno 2021, è stato pubblicato il decreto legge 124 con il quale si stabilisce la proroga delle disposizioni per l’allentamento delle misure anti-Covid. Nell’articolo 2 si legge: ” “L’utilizzo della mascherina, all’aperto e al chiuso, è vivamente consigliato” e i proprietari dei locali possono richiederne l’utilizzo all’interno.

    Sono vietati gli assembramenti superiori a 20 persone quando non sia possibile il distanziamento di almeno un metro sia in locali pubblici che privati.
    Tale numero è derogabile laddove si tratti di appartenenti allo stesso nucleo di conviventi oppure nel caso in cui tutti i soggetti presenti, ad eccezione dei minorenni conviventi, siano vaccinati.

    Presso i centri estivi, il personale vaccinato non è obbligato ad usare la mascherina all’interno e all’esterno; ne rimane vivamente consigliato l’uso solo se le attività debbano svolgersi al chiuso e non sia garantita un’adeguata aerazione dei locali.

    Il capitolo “eventi” è contemplato nell’articolo 4: si tratta di ballo, che può essere svolto con limitazione di accesso ai soli partecipanti vaccinati nonché ai soggetti che hanno effettuato un tampone molecolare o antigenico con esito negativo nelle 48 ore precedenti. Le disposizioni saranno in vigore fino alle ore 5 del 1° agosto.