San Marino. Questa mattina si è riunita la Commissione Nazionale Sport

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

COMUNICATO STAMPA

 

Questa mattina si è riunita la Commissione Nazionale Sport, organo consultivo previsto dalla Legge 2014/149, con lo scopo di coordinare tutte le iniziative e gli eventi sportivi con una logica di sistema finalizzata ad una maggiore razionalizzazione delle risorse utilizzate e analizzare gli aspetti organizzativi, logistici, finanziari e tecnici degli eventi sportivi e di ogni altra attività riconducibile allo sport. Alla riunione hanno partecipato il Segretario di Stato con delega allo Sport che la presiede, il Segretario di Stato con delega alle Politiche Giovanili, il Segretario di Stato per la Sanità, il Presidente e il Segretario Generale del CONS, il Direttore Generale ISS, Authority

In particolare nel corso della riunione è stato trattato il tema del potenziamento della collaborazione fra i settori dello sport – la sanità – l’istruzione, condividendo la necessità di migliorare lo scambio dei dati e delle informazioni e le forme di partecipazione a nuovi progetti e obiettivi comuni.

L’idea è che oltre all’attività agonistica sviluppata dal Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese e dalle singole Federazioni è necessario rilanciare un programma comune rivolto ai giovani che non praticano attività sportiva, in particolare rispetto agli stili di vita, e le forme di prevenzione per la tutela della salute psico-fisica, secondo le linee guida elaborate dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e dal CIO (Comitato Internazionale Olimpico).

Lo sport è uno strumento rilevante – non solo dal punto di vista agonistico – ma anche educativo e sociale.

L’ obiettivo della Commissione Nazionale Sport nei prossimi mesi sarà principalmente quello di condividere e attivare una raccolta dati dettagliata sui nostri giovani da presentare entro la fine del 2019 che possa essere la base di riferimento per strategie e programmi rivolti alla lotta alla sedentarietà e alla promozione dell’attività fisica come strumenti importanti di prevenzione contro alcune patologie oggi molto diffuse. Infine la Commissione Nazionale Sport intende proporre all’attenzione del Congresso di Stato, nella prima seduta utile, uno specifico programma per celebrare, anche nella nostra Repubblica, la giornata mondiale dello sport che si svolgerà il prossimo 6 aprile 2020.

La Commissione si riunirà nuovamente nel mese di settembre per continuare a portare avanti la propria attività.

 

San Marino, 1 agosto 2019

 

Segreteria di Stato per l’Istruzione e Sport

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com