San Marino. Rallylegend…E’ partito il count down

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • biasionParte il count – down. Dall’8 all’11 ottobre andrà in scena il 13° Rallylegend sulle speciali prove disegnate all’interno dell’Antica Repubblica  di San Marino.

    Quasi duecento iscritti provenienti da una ventina di Nazioni diverse. Altissimo livello sia delle vetture al via che dei tanti campioni presenti.

    Già tutti pieni gli alberghi dell’Antica Repubblica e dei suoi dintorni. Questo a dimostrazione di quanto il Rallylegend possa portare creare un connubio perfetto con servizi e turismo della Repubblica e della Romagna.

     

    I primi a stupirci, a volte, siamo noi stessi. – dicono all’unisono Vito Piarulli e Paolo Valli, dal ponte di comando di Rallylegend – Quando iniziamo a lavorare sul nostro evento ci diciamo, ad ogni edizione, che sarà difficile fare meglio della precedente. E puntualmente, per capacità o per fortuna, i fatti ci smentiscono. Prezioso come sempre l’apporto dei nostri main-partner Volkswagen, Asset Banca, Eberhard & Co., Valvoline, Erts Hankook, Kärcher, Freem, Romagna Shopping Valley, gli amici del Trofeo Antigua Legend Cup e di quanti contribuiscono alla riuscita del nostro evento. Così come Rallylegend non sarebbe possibile senza la collaborazione fattiva della Segreteria di Stato per il Turismo e lo Sport della Repubblica di San Marino e della FAMS, la Federazione Automotoristica Sammarinese”

     

     Affollato l’elenco dei campioni che animeranno la categoria “Mith”, dove si articola anche il 2° Hankook Rallylegend Trophy. Sarà un sfida stellare tra il due volte Campione del Mondo Miki Biasion, con la Lancia Delta Integrale e il finlandese  Juha Kankkunen, dall’alto dei suoi quattro titoli iridati su Toyota Celica St 205. Duello a cui aggiungerà pepe il fuoriclasse francese Francois Delecour su Ford Escort Cosworth.

    Un tris d’assi che farà i conti con altri agguerriti campioni: Gustavo Trelles, Tony Cairoli Campione Mondiale Motocross con Lancia Delta Hf. Mauro Miele (Bmw M3), vincitore di categoria a Rallylegend 2014 e il bianco azzurro Marcello Colombini (Bmw M3).

     

    Nella categoria Historic spiccano Erik Comas protagonista in F1, su Lancia Stratos, il sammarinese Marco Bianchini su Lancia 037, il locale Giuliano Calzolari, con la sua Ford Escort Rs e il romagnolo Bruno Bentivogli su Alfetta Gtv6.

     

    Grandi nomi e auto anche nella categoria “Legend Stars”, senza rilevamento tempi grandi nomi e grandi auto. Ben undici delle splendide Lancia Delta S4 che saranno guidate da nomi d’eccellenza tra cui Markku Alen, Armin Schwarz ed anche Paolo Valli, uno degli “inventori” di Rallylegend che sfilerà con una versione Martini Racing.

     

    Tra le celebrità presenti tra le Legend Stars ci sarà anche Graziano Rossi  padre di Valentino, e il campione d’auto Thomas Biagi, al via con una Fiat Punto.

     

    Insieme al rally, epicentro delle emozioni per tre giorni di gara e spettacolo, anche per l’edizione 2015 sono state pensate e realizzate nuove ed esclusive iniziative, proposte per il pubblico che solo Rallylegend riesce a creare. Con un lavoro costante, spinto dalla passione e dal successo consolidato negli anni – questa sarà la edizione numero tredici – per far vivere ai tanti spettatori presenti quattro giorni indimenticabili.

     

    Inoltre ERTS-Hankook Competition, per il secondo anno consecutivo sarà partner diRallylegend.

    Saranno infatti gli pneumatici Hankook, ad equipaggiare le vetture World Rally Car e Kit Car partecipanti al “2° WRC Hankook Trophy” all’edizione duemilaquindici.

    Oltre ad esse, anche le vetture della classe “Myth”, di scaduta omologazione costruite dal 1986 al 1996, saranno “calzate” Hankook.

    Inoltre, due vetture, nello specifico la Skoda Fabia WRC affidata al belgaFrancois Duval e la Lancia Delta HF integrale di “Lucky” avranno la livrea completamente griffata Hankook.

    .

    Due le importanti novità che Rallylegend celebrerà quest’anno. Il “Delta S4 Celebration” per festeggiare i 30 anni della Delta S4 radunando tutte le “esse quattro” più importanti, i  tecnici che le hanno progettate e i campioni che le hanno pilotate negli anni ’80.

    Inoltre il Legend insieme alla famiglia di Attilio Bettega, pilota ufficiale del team Lancia, vittima del fatale incidente al Tour de Corse a bordo della Lancia 037, ha creato uno spazio nel Rallylegend Arena, per ricordare e far conoscere a tutti la figura di Bettega.

     

    Sara Ferranti