San Marino. Rappresentative: domani gli U14 sfidano i pari età del riminese

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Prova di carattere e personalità per i Giovanissimi di Lorenzo Magi (assente quest’oggi, è stato sostituito in panchina da Gespi e Pascucci) che hanno affrontato questo pomeriggio ad Acquaviva la Rappresentativa U14 della Provincia di Rimini, vincente a sorpresa al termine di una sfida a lunghi tratti condotta dai biancoazzurri. I ragazzi di Acanfora nelle prossime settimane prenderanno parte al Torneo della Province e quella di Acquaviva è una tappa di avvicinamento all’impegno di tenore regionale.

 

Due novità dell’ultim’ora, rispetto alle formazioni inizialmente ipotizzate dalle rispettive panchine: a difendere la porta biancoazzurra c’è Bucci, visto il fastidio accusato da Borasco che pure ha provato a stringere i denti, mentre nella selezione riminese è Pasos a comandare la difesa al posto di Kadrija. E proprio il biondo centrale dell’ASAR risulta essere tra i migliori di un primo tempo a larga conduzione sammarinese.

 

I padroni di casa prendono rapidamente il comando delle operazioni, sfiorando il vantaggio con l’imprecisa girata di Vici già al 4’; un minuto più tardi è Bertarelli a provarci, ma la sua splendida giocata si spegne poi tra i guantoni di Campidelli. Lavoro per l’estremo dell’Igea Marina ce n’è anche sugli sviluppi del fraseggio che coinvolge Vici e Ciacci, con quest’ultimo a calciare dall’interno dell’area di rigore che Campidelli conferma essere di sua esclusiva competenza.

 

I biancorossi di Acanfora tentano di alleggerire sugli esterni, preferibilmente sull’out di sinistra dove Aluigi dimostra a più riprese di poter essere una spina nel fianco per la terza linea sammarinese. Di occasioni concrete però i riminesi non ne confezionano, così che a sfiorare il vantaggio – poco dopo il quarto d’ora – è nuovamente l’Under 14 di San Marino: il pallone di Vici per Romuald è leggermente abbondante, ma l’attaccante biancoazzurro non demorde andando in pressione su Campidelli che azzarda un dribbling rischioso e per un nonnulla al netto di tragicomiche conseguenze.

 

C’è poco altro da vedere nella prima frazione di gioco, se non un tentativo dalla distanza di Renzi – terminato alto sulla traversa – ed un paio di sfuriate in fascia degli ospiti che non schiudono però a tentativi verso la porta sammarinese, tanto che Bucci accoglie il duplice fischio di fatto inoperoso.

 

Non che il secondo tempo per il portiere in forza alla San Marino Academy risulti essere maggiormente impegnativo, visto che sono ancora i padroni di casa a tenere il pallino nel gioco. Quel che manca, in generale, è la conclusione: raramente le due formazioni arrivano a concludere nei secondi 35’ e Bertarelli prova a far fruttare il primo tentativo dopo otto giri di lancetta, quando il suo gran destro viene neutralizzato sul primo palo da Munari con un intervento stilisticamente rivedibile, di certo efficace.

 

La partita cala vistosamente di ritmo col passare dei minuti, nonostante le formazioni siano state pressoché rivoltate come calzini al rientro in campo nel secondo tempo: ciononostante – dopo 67 minuti di nettissimo predominio sammarinese – la Rappresentativa Provinciale di Rimini capitalizza quello che è il primo vero tiro in porta della propria partita, sbloccando il risultato con Kirilov a tre minuti dal termine. Splendida la conclusione dell’esterno della Perla Verde che – in seguito ad un disimpegno impreciso di Terenzi – infila Campidelli dal limite dell’area.

 

Un finale beffardo per i Giovanissimi di San Marino che al termine di una sfida lungamente dominata vengono puniti dalla stoccata in extremis di Kirilov.

 

Under 14 | Rappresentativa di San Marino – Rappresentativa di Rimini

 

SAN MARINO [4-3-3]

Bucci; Ugolini (dal 36’ Terenzi), Renzi (dal 48’ Guzman), Poggiali (dal 36’ Valentini), Coita; Molinari (dal 36’ Bollini), Bertarelli (dal 47’ Gjepali), Ciacci (dal 36’ Valli); Famiglietti (dal 36’ Caddy), Romuald, Vici (dal 36’ Sensoli)

A disposizione: Borasco

Allenatore: Lorenzo Magi

 

PROV. RIMINI [4-1-4-1]

Campidelli (dal 36’ Munari); Torri (dal 36’ Donati), Pichierri (dal 36’ Bianchi), Pasos (dal 54’ Cortese), Paganelli (dal 36’ Minni); Ara (dal 36’ Abou); Mecca (dal 36’ De Luigi), Cortese (dal 36’ Arcangeli), Tordi (dal 36’ Zaghini), Aluigi (dal 36’ Kirilov); Piastra (dal 36’ Riccardo)

A disposizione: Kadrija

Allenatore: Roberto Acanfora

 

Arbitro: Luca Tura

Assistenti: Alfonso Gallo e Carmine Nuzzo

Marcatori: 68’ Kirilov

 

FSGC | Ufficio Stampa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com