San Marino. Riforma del mercato del lavoro, la Csu chiede un incontro al segretario Belluzzi

iro belluzziAlla luce degli annunciati provvedimenti di riforma del mercato del lavoro, e in particolare del cosiddetto “Codice semplificato del lavoro”, presentato verbalmente lo scorso venerdì da Pietro Ichino, che dovrebbe portare sostanziali cambiamenti nella legislazione sul lavoro, con una lettera inviata ieri al Segretario di Stato Iro Belluzzi, firmata dai Segretari Generali Giuliano Tamagnini (CSdL) e Marco Tura (CDLS), la CSU ha chiesto la convocazione di un incontro in tempi brevi per l’apertura del confronto su tale tematica, di fondamentale importanza per la tutela delle condizioni dei lavoratori.

“La CSU rivendica – hanno scritto i Segretari Generali CSU – il diritto di svolgere fino in fondo il proprio ruolo negoziale e di proposta progettuale fin dalla fase di impostazione e messa a punto dei progetti legislativi, evitando – come fin troppe volte è successo – che il confronto venga sacrificato nelle ultime fasi dell’iter legislativo, quando le possibilità di intervento sono pressoché nulle. In tal senso, chiediamo altresì di ricevere al più presto le bozze dell’intervento legislativo illustrato nell’iniziativa pubblica di venerdì scorso. “

  • Le proposte di Reggini Auto