San Marino. Rotonda di Murata, dopo le indagini preliminari della sez. archeologica il via ai lavori.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

La Sezione Archeologica dello Stato di San Marino nel compiere, in accordo con le varie autorità, le indagini preliminari sui lavori della rotonda di Murata ha ritrovato solo alcuni frammenti di una tegola e vari cocci sparsi di piccola entità di epoca romana. Cose di poco conto che non hanno permesso di far fermare i lavori di realizzazione della rotonda di Murata. L’indagine preliminare è conclusa e quindi già da questa mattina i lavori sono ripresi.

 

 

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com