San Marino. RTV IN PERDITA DI CIRCA 300.000 EURO (metà rispetto allo scorso anno). Chi paga?

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • RTVIl dato contabile sarà certo solo a febbraio, ma la tendenza, da indiscrezioni emerse ieri durante la presentazione del canale sport dovrebbe essere quella di aver ricondotto il deficit di bilancio dai 670mila euro del 2012 (era Carmen lasorella) a meno di 300mila euro nel 2013.

    Un risultato che deriverebbe in parte, oltre a tagli e a una diversa gestione delle risorse, anche da un incremento della raccolta pubblicitaria, che viene data in crescita del 15% superando ampiamente il milione di euro.

    “la televisione – ha dichiarato infatti ieri Carlo Romeo – era data per spacciata, ma in un anno abbiamo dimezzato il debito. È dunque tempo di rilancio, puntando su settori scoperti, come è stato fatto ad esempio con la trasmissione sul calcio femminile”. E in questa strategia, spazio allora alla “riprogettazione – ha illustrato il dg – del portale web, che sarà improntato principalmente su salute ed economia per esaltare le eccellenze sammarinesi e dimostrare che il Titano non è solo circondato dall’Italia, ma le può anche dare un segnale”. (…) San Marino Oggi