San Marino. SAN MARINO JUNIOR CUP: IVAN LA CAVA (UNDER 16) IN SEMIFINALE

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SAN MARINO JUNIOR CUP: IVAN LA CAVA (UNDER 16) IN SEMIFINALE, SI FERMANO AL 2° TURNO LIBERATI E BOTTARI TRA GLI UNDER 14.
ITF TARGU MURES: PICCHIONE ESCE AL 1° TURNO DEL MAIN DRAW


SAN MARINO. Prosegue a pieno ritmo l’edizione 2019 della ‘San Marino Junior Cup’, torneo internazionale Tennis Europe Under 14 e 16 in svolgimento fino a domenica 11 sui campi di Fonte dell’Ovo, con protagonisti anche alcuni nuovi allievi di Giorgio Galimberti sul Titano.

E’ il caso, in particolare, di Ivan La Cava, che nel tabellone under 16 maschile (categoria 3), dove è quarta testa di serie, è approdato nei quarti di finale: dopo l’affermazione d’esordio per 6-3 3-6 6-4 su Emilio Tagliaferri, il giovane della San Marino Tennis Academy ha rifilato un doppio “bagel” a Noah Quendoz e venerdì si giocherà un posto in semifinale con l’imolese Enrico Baldisserri, numero 8 del seeding.

Passando alla competizione under 14 (categoria 2), stop al secondo turno per Sevan Bottari, in gara con una wild card, che dopo aver piegato in rimonta (3-6 6-3 6-3) il russo Ilya Savelev ha ceduto per 5-7 6-4 6-3 ad Edoardo Santoni, sesta testa di serie (aveva eliminato al primo turno Davide Brunetti), e per Davide Liberati, che dopo aver fatto suo con il punteggio di 6-1 5-7 6-4 il “derby” della San Marino Tennis Academy con Leonardo Rombaldoni ha trovato semaforo rosso con lo statunitense Walker Allen (6-2 6-0), quinto favorito del tabellone.

In contemporanea altri due allievi di Giorgio Galimberti sono impegnati nel torneo Itf Men’s Future rumeno di Targu Mures (15.000 dollari, terra). Andrea Picchione (n.4), dopo aver superato le qualificazioni, nel primo turno del tabellone principale ha ceduto con il punteggio di 67(6) 63 62 al rumeno Vasile Antonescu. Anche in doppio la coppia formata dallo stesso Picchione e da Federico Bertuccioli si è fermata all’esordio piegata per 62 67(5) 10-5 dai rumeni Vladislav Melnic e Bogdan Pavel.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com