San Marino: scarichi reflui fognari. Renzi (An) interroga la Regione

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Gioenzo Renzi, del gruppo di An-Pdl, ha rivolto un’interrogazione alla Giunta regionale per sapere se corrisponde al vero che la Repubblica di San Marino scaricherebbe i propri reflui fognari non trattati nei fiumi Ausa e Marano, in provincia di Rimini, e che pagherebbe la società Hera per svolgere la depurazione di tali reflui. Per quale ragione – chiede ancora Renzi nel documento – la Repubblica del Titano utilizzerebbe gli scarichi nei due fiumi, anziché servirsi della rete fognaria che si collega a quella Riminese? Renzi vuole infine sapere dalla Regione a chi ascrivere la responsabilità del fatto che, contrariamente a quanto si verifica per l’Ausa nel comune di Coriano,  nello scarico a Faetano sul torrente Marano non sarebbe presente il vaglio di raccolta dei rifiuti solidi che finirebbero così tutti nel corso d’acqua “creando seri problemi di inquinamento ambientale”.

RomagnaOggi.it

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com