San Marino. Sciopero generale 15 dicembre 2023

Le tre principali organizzazioni sindacali di San Marino hanno annunciato uno sciopero generale per venerdì 15 dicembre, coinvolgendo lavoratori di tutte le categorie. La decisione di scioperare arriva in seguito alla mancanza di risposte da parte del governo alle richieste sindacali di adottare misure a sostegno della natalità e dei lavoratori con redditi più bassi.

Le organizzazioni sindacali, Csdl, Cdls e Usl, hanno espresso insoddisfazione riguardo la mancanza di interventi governativi sull’applicazione del fiscal drag per gli scaglioni di reddito al di sotto dei 35mila euro e sulla riduzione della contribuzione. Queste richieste erano state avanzate nel quadro della riforma tributaria in corso.

In risposta, le tre sigle sindacali hanno programmato una manifestazione in Piazza della Libertà, che coinciderà con la sessione del Consiglio Grande e Generale, impegnato nella discussione e approvazione del bilancio 2024.

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Screenshot