San Marino. Sede Tavolucci Rtv. ”Stranamente ieri mattina era a disposizione del governo il risultato del bando”

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

tavolucci sede rtv

San Marino Prima di Tutto si contraddice nella vicenda ”bando pubblico sede Rtv ai Tavolucci”.

Prima smentisce e dice che non si è deliberato ne si è parlato in Congresso di questa questione, quando anche i sassi sapevano che ieri proprio in Congresso si era parlato anche in maniera approfondita proprio della risultanza del bando di concorso dove si ”elargiva” il solito regalino agli amici degli amici ed in questo caso parliamo di ben 10 milioni di euro ai soliti noti per la realizzazione della sede ex novo di Rtv.

Poi lo stesso Lonfernini, nel consueto ed esilarante video serale su Facebook, dice però una cosa interessante, forse l’unica, e cioè che proprio ieri, martedì, e non lunedì in Congresso hanno avuto la risultanza del bando pubblico sull’assegnazione della nuova sede di Rtv. Sembra strana, molto strana questa coincidenza e cioè che proprio il giorno dopo del contestato Congresso vi sia stata la consegna dell’esito di questo bando.

A parte che questa esternazione fa molto pensare, dato che alcuni mezzi di informazione avevano dato la notizia che proprio il Congresso nella giornata di lunedì aveva deciso, seppur non in modo formale perchè non poteva farlo, di impiegare quell’area dei Tavolucci, in mano a privati, per l’edificazione della nuova sede di Rtv.

Spesa preventivata circa 10 milioni di euro dei contribuenti.

Quello che molti pensano è che stavolta Smpt sia corsa ai ripari e che travolta dall’uscita di questa deflagrante notizia – che doveva essere e rimanere riservatissima – abbia cercato, come si suol dire, di metterci una pezza. Non riuscendoci.

In Congresso si è parlato eccome dell’assegnazione del bando della sede di Rtv. Bando a cui sembrerebbe aver partecipato due proposte, quando dalle nostre fonti sembrerebbe che solo una abbia risposto.

La risultanza è che si darà al via ai lavori in un’area che è sotto indagine, come sotto indagine per corruzione e riciclaggio sono diversi protagonisti di questo mega affare fatto con i soldi pubblici.

Di bene in meglio.

/ms

 

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com