SAN MARINO. Segreteria di Stato per gli Affari Esteri: bilaterali del Segretario di Stato Beccari: UE, Croazia, Qatar e Oratore Ufficiale, Angelo Borrelli

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    Densa giornata di incontri bilaterali per il Segretario di Stato per gli Affari Esteri
    con i rappresentanti dei Paesi amici convenuti a San Marino per la Cerimonia di
    Investitura dell’Ecc.ma Reggenza.
    Il rapporto di San Marino con l’Unione europea è stato al centro del colloquio
    tra il Segretario Beccari e l’Ambasciatore dell’Unione europea, S.E. Alexandra
    Valkenburg. Ripercorse ampiamente le principali tappe pertinenti all’Accordo di
    associazione tra la Repubblica e l’Unione europea, ricapitolando altresì i
    principali obiettivi futuri relativi alle modalità di integrazione della realtà
    sammarinese nel contesto europeo, da portare sul tavolo negoziale. Tra i temi
    al centro della cordiale discussione, anche la possibilità per San Marino di
    entrare a far parte dei sistemi europei relativi al Digital Green Certificate entro
    l’estate.
    La riunione è successivamente continuata alla presenza del Segretario di Stato
    per le Finanze Marco Gatti, il Segretario di Stato per la Sanità Roberto Ciavatta,
    il Segretario di Stato per il Territorio Stefano Canti, il Segretario di Stato per il
    Lavoro Teodoro Lonfernini, e il Segretario di Stato all’Industria Fabio Righi,
    convenuti a Palazzo Begni per discutere le rispettive incombenze rispetto
    all'Accordo di associazione, visto da tutti come imprescindibile alla realizzazione
    di una integrazione di San Marino nel mercato unico europeo.
    Successivamente il Segretario di Stato Beccari ha incontrato l’Ambasciatore
    croato, S.E. Jasen Mesi?. Oltre a una ricognizione dei principali temi inerenti al
    rapporto bilaterale e multilaterale, l’Ambasciatore Mesi? ha ringraziato le
    istituzioni e i cittadini sammarinesi, personalmente e a nome del Ministro degli
    Affari Esteri ed Europei della Repubblica di Croazia Gordan Grli? Radman, per il
    concreto supporto offerto in seguito al terremoto che ha colpito i territori a sud
    di Zagabria e la città di Petrinja il 29 dicembre scorso. È infatti stata trasmessa
    alla Croazia una significativa donazione, oltre alla consegna di un container
    abitativo di emergenza in favore degli sfollati in seguito al sisma.

    L’Ambasciatore si è detto estremamente grato alla Repubblica e ai suoi
    cittadini, con una menzione speciale per il supporto offerto dalla Protezione
    Civile sammarinese, per il gesto di solidarietà internazionale, che va a rafforzare
    la cooperazione tra i due Stati amici per quel che concerne l’assistenza di fronte
    a eventi tragici e improvvisi.
    Il Segretario Beccari, in seguito, ha incontrato l’Ambasciatore del Qatar, S.E.
    Abdulaziz Bin Ahmed Al Malki al Jehani. Al centro del colloquio con
    l’Ambasciatore, a cui è stata conferita l’Onorificenza dell’Ordine Equestre di
    Sant’Agata, hanno rivestito un ruolo fondamentale i temi pertinenti alle comuni
    iniziative di solidarietà e, soprattutto, rispetto alla preziosa assistenza fornita
    alla Repubblica durante i periodi più bui della pandemia.
    Il Segretario di Stato Beccari e il Segretario di Stato per il Territorio, Stefano
    Canti, incontreranno in serata l’Oratore Ufficiale della Cerimonia del 1° aprile
    2021, Angelo Borrelli a cui verrà conferita l’onorificenza dell’Ordine Equestre di
    Sant’Agata, in seguito alla consueta Udienza degli Ecc.mi Capitani Reggenti
    ancora in carica, Alessandro Cardelli e Mirko Dolcini.