San Marino. Solleva un’addetta dell’AASS e le procura un trauma emicostale. Non luogo a procedere per un 43enne sammarinese

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Si è subito chiuso, invece, con una sentenza di non luogo a procedere, per remissione di querela, il processo contro un 43enne sammarinese, accusato di lesioni colpose. I fatti nell’ottobre del 2017, presso la sede dell’AASS. L’uomo, probabilmente per fare uno scherzo, aveva afferrato e sollevato da terra un’addetta dell’Azienda, procurandole un trauma emicostale, con 15 giorni di prognosi.

Le parti, evidentemente, hanno trovato un accordo, e la denuncia è stata ritirata. Da qui la decisione del Commissario della Legge. San Marino Rtv

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com