San Marino. Sospensione dei pagamenti in Banca CIS: richiesta di incontro urgente

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Le Associazioni dei Consumatori Sammarinesi (UCS – Unione Consumatori Sammarinesi, ASDICO – Associazione Sammarinese Difesa Consumatori e Sportello Consumatori) a seguito del provvedimento di amministrazione straordinaria e della successiva sospensione dei pagamenti, hanno inviato una richiesta di incontro urgente al commissario straordinario di Banca CIS – Avv. Sido Bonfatti ed al Comitato di Sorveglianza.

     

    L’incontro, richiesto in un’ottica di collaborazione e confronto, nasce dall’esigenza di fare chiarezza sulla situazione straordinaria che ha interessato questo importante istituto di credito, approfondendo le problematiche conseguenti alla sospensione dei pagamenti e poter dare le giuste informazioni alla clientela privata e alle aziende al fine di per evitare ulteriori disagi a chi opera con Banca CIS.

     

    Le Associazioni dei Consumatori Sammarinesi, con senso di responsabilità e concretezza, si attiveranno per informare puntualmente i consumatori e le famiglie sammarinesi riguardo all’evolversi della situazione in Banca CIS e delle soluzioni che si possano perseguire a tutela della continuità dell’operatività.

     

    San Marino, 24 Gennaio 2019

     

     

     

    Le Associazioni dei Consumatori Sammarinesi

    UCS – Unione Consumatori Sammarinesi

    ASDICO – Associazione Sammarinese Difesa Consumatori

    Sportello Consumatori