SAN MARINO. SP Tre Penne: ufficiali gli arrivi di Paolo Vandi e Francesco Sartori

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    E’ in via di definizione la rosa che a luglio affronterà la Dinamo Batumi nel primo turno preliminare di Uefa Europa Conference League e il direttore sportivo Maurizio Di Giuli continua a chiudere accordi con i giocatori che indosseranno la maglia biancazzurra per questa stagione.

    Definiti gli accordi con due terzini, si tratta di Paolo Vandi – ultima stagione passata al Tre Fiori – e Francesco Sartori,che viene dall’annata in granata e sempre a San Marino ha vestito anche la maglia della Folgore. 

    Vandi, terzino classe 1994, racconta com’è andata la trattava il Tre Penne: “Mi hanno cercato anche altre società a San Marino, ma la scelta è ricaduta sul Tre Penne perché mi ha sempre fatto una buona impressione e credo che sia una società molto seria. – prosegue – Mi aspetto di fare un buon campionato, entrare in condizione il prima possibile e cercare di vincere.

    Tra le sue caratteristiche principali Vandi sottolinea che è un giocatore di cosa e tecnicamente abile con entrambi i piedi: “I miei punti di forza sono i cross e i tempi di inserimento. Nasco come terzino destro, ma da qualche stagione gioco a sinistra e posso adattarmi facilmente.

    Il giocatore ex Savignanese e Del Duca Ribelle commenta l’arrivo di un altro terzino, ovvero Maicon che si unirà al Tre Penne per l’impegno europeo: “Credo che il suo arrivo sia una bellissima notizia, quando ero bambino seguivo le sue partite e lo ammiravo. Credo che possa portare tanta esperienza e insegnare qualcosa anche a noi, mi auguro che possa esserci d’aiuto.”

    Passa da Borgo Maggiore a Città Francesco Sartori, che afferma: “Era da un paio d’anni che avevo contatti con il ds Di Giuli, ma la trattativa non si era mai concretizzata fino a questa estate. Sono contento di essere al Tre Penne, credo che sia una delle società più forti di San Marino e la scelta di venir qua per me è stata molto facile. Sono stati due anni particolari a livello calcistico a causa della pandemia, ma non vedo l’ora di tornare a giocare in Europa e in Campionato. Sappiamo che di fronte avremo un avversario molto forte, ma proveremo a fare del nostro meglio; inoltre abbiamo la fortuna di avere con noi Maicon che sarà certamente uno stimolo per tutti quanti e ci aiuterà a crescere.

    Al Tre Penne ritrova un ex compagno di squadra come Imre Badalassi, il cui acquisto è stato ufficializzato lo scorso weekend. Sartori commenta: “Sono felice di ritrovare Badalassi e giocare di nuovo insieme a lui, credo che sia uno degli attaccanti più completi e forti del nostro campionato, inoltre abbiamo 

    mantenuto un bellissimo rapporto d’amicizia.”

    Sartori ha già svolto i primi allenamenti con la nuova squadra questa settimana e racconta: “Mi sono divertito veramente tanto sin dall’inizio, conoscevo già il mister e ho trovato subito un bell’ambiente. Speriamo di toglierci delle belle soddisfazioni durante l’anno, darò il massimo per fare bene.