San Marino. Trasferimento ambulatori di città in un condominio di Via Tonnini. Atti vandalici ai cartelli segnaletici

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • dottoriEvidentemente la scelta sia della direzione Iss che del contestatissimo Segretario Sanità Mussoni non è stata gradita ad alcuni sammarinesi. Il disappunto creato da questo trasferimento si è concretizzato in veri e propri atti vandalici. Divelti e staccati diversi cartelli segnaletici, che indicavano l’ubicazione del nuovo ambulatorio, dentro lo stesso condominio dove a giorni verranno trasferite le strutture ambulatoriali di Città.

    Dopo la lettera dell’avvocato Biagioli in rappresentanza dei condomini e la segnalazione di gravissimi problemi di accesso alle due nuove unità ambulatoriali ora anche gli atti vandalici.

    Certo questo trasferimento non nasce sotto una buona stella.