SAN MARINO. Turismo: presentato il calendario eventi 2021

  • Le proposte di Reggini Auto

  •  

    Oltre 140 appuntamenti fra musica, circo, spettacolo, magia, rievocazioni, sport,
    arte e cultura. Pedini Amati: “San Marino ripartirà e noi saremo pronti”

    Presentato oggi alla stampa e agli operatori sammarinesi il ricco calendario eventi 2021.
    Oltre 140 giornate di eventi all’interno di 45 rassegne che a partire dai mesi estivi
    animeranno la Repubblica di San Marino, il centro storico e i 9 Castelli e intratterranno il
    pubblico sammarinese e i visitatori.
    Insieme al Segretario di Stato per il Turismo Federico Pedini Amati, Nicoletta Corbelli,
    Direttore dell’Ufficio del Turismo, ha illustrato nel dettaglio il calendario di un anno di eventi
    particolarmente vario: iniziative culturali, spettacoli, festival musicali, enogastronomia, sport
    e divertimento con la chiusura tradizionale del Natale delle Meraviglie.
    Gli eventi avranno un ruolo di grande rilievo per la ripartenza del turismo post pandemia e
    torneranno a dare vivacità al Centro Storico di San Marino Patrimonio dell’Umanità
    UNESCO a partire dai prossimi mesi estivi fino ai primi giorni del 2022.
    Si parte con l’evento clou del mese di giugno, Visionnaire-Performing Arts Experience “A
    riveder le stelle” (17-20 giugno), data zero del tour nazionale dello show dedicato alle arti
    performative e alle grandi attrazioni improntato quest’anno sui 700 anni dalla nascita di
    Dante Alighieri. Musica, danza, physical theatre, illusionismo e circo contemporaneo
    itineranti nelle più belle location del Centro Storico.
    A luglio ritornerà ad animare San Marino un grande evento di rievocazione storica (23-25
    luglio) con allestimenti, attrazioni, spettacoli, parate e mercatini a tema che ricreeranno le
    atmosfere delle tappe fondamentali della storia e che da sempre hanno richiamato numerosi
    visitatori da diverse regioni italiane.
    Tra i tanti eventi confermati per il mese di agosto due importanti novità: San Marino Magic
    Circus, con spettacoli di giocoleria e attrazioni del mondo del circo e San Marino Light
    Festival, un suggestivo festival delle luci che illuminerà il centro storico, il Monte Titano e i
    principali monumenti con meravigliosi giochi di colori e luci.
    Confermate le iniziative più gradite dell’estate sammarinese: la rassegna “COPERTINA” (a
    cura delle Segreteria di Stato per la Cultura) con serate dedicate a teatro, musica, cinema e
    cibo di qualità nella formula pic-nic; SMIAF (30 luglio – 1 Agosto), con arti performative,

    workshop culturali e artisti di strada; SAN MARINO COMICS, tradizionale Festival del
    Fumetto e della cultura POP.
    Nel mese di settembre, gli eventi della Repubblica di San Marino spazieranno
    dall’intrattenimento allo show, dallo sport all’enogastronomia, con “San Marino Goodbye”
    dedicato agli appassionati del liscio e al ricordo di Raoul Casadei e “San Marino Beer Fest”,
    all’insegna della buona birra, cibo e live music. Settembre sarà ovviamente il mese del Gran
    Premio di MotoGP di San Marino e della Riviera di Rimini e dell’Adunata Nazionale degli
    Alpini che si svolgerà tra Rimini e San Marino.
    Ottobre si aprirà con Rallylegend, giunto ormai alla sua diciannovesima edizione,
    competizione con le auto da rally più belle della storia, dove i grandi campioni di ieri e gli
    assi di oggi si esibiscono per la gioia dei tanti appassionati che invadono la Repubblica. La
    stagione autunnale prosegue con una novità: il Gran Galà dei Festival (14-16 ottobre)
    concorso riservato ai migliori talenti provenienti da festival di diverse discipline: cabaret,
    sfilate, canto, musica, ballo, comicità.
    La novità 2021, che proseguirà per tutto il 2022 sarà il Festival “Una voce per San Marino”,
    competizione canora per selezionare il rappresentante della Repubblica di San Marino
    all’Eurovision Song Contest 2022.
    Sul finire dell’anno e con l’avvicinarsi delle festività, non mancherà lo spettacolo da sogno de
    IL NATALE DELLE MERAVIGLIE, con i tradizionali mercatini e gli scenari unici grazie ad
    un’autentica magia di luce e ad un’atmosfera natalizia senza tempo.

    Federico Pedini Amati (Segretario di Stato per il Turismo): “Non sarà un anno facile,
    purtroppo la pandemia ci obbliga a tenere ancora qualche progetto in sospeso, ma
    contemporaneamente siamo fermamente convinti che il turismo ripartirà e che gli eventi
    possano aiutarci. La programmazione prenderà il via nel mese di giugno, durerà per tutto
    l’anno e prevede almeno un grande evento in ogni mese. L’obiettivo è quello di proporre
    un’offerta di eventi per tutti i weekend da metà giugno a fine ottobre e di riempire quasi tutte
    le serate dei mesi di luglio e agosto. Come detto si tratta di un calendario che vede molti
    appuntamenti ancora da confermare a causa del Covid-19 ma l’auspicio è di poterli portare
    avanti quasi tutti. Contemporaneamente all’organizzazione degli eventi lavoreremo per la
    realizzazione di un protocollo di sicurezza”.