San Marino. UEFA, presentata a San Marino la nuova piattaforma per il FFP

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Una prima volta destinata a generare nuovi ed ulteriori eventi di carattere internazionale – gestiti in seno alla UEFA – per la Federcalcio di San Marino ed il territorio della Repubblica, che mai prima d’ora aveva ospitato un’iniziativa quale il workshop dedicato a Club Licensing & Financial Fair Play entro i propri confini.

 

San Marino è stato uno dei tre fulcri su cui si è imperniato il lavoro di aggiornamento e rinnovamento dei sistemi legati a licenze e FFP: gli altri – Budapest e Tel Aviv – hanno ospitato iniziative di importanza e portata simili a quella che – ieri ed oggi – ha coinvolto 17 federazioni calcistiche europee. Dall’Albania al Portogallo, passando per Grecia, Finlandia, Inghilterra e Slovenia, le delegazioni rappresentanti gli specifici dipartimenti coinvolti hanno potuto prendere coscienza del sistema calcistico di San Marino, come delineato dal Licensing Manager Paolo Rondelli, nonché della peculiare collocazione dei club sammarinese all’interno del intelaiature regolamentare continentale delle licenze per società – descritto da Andrea Zoppis, Deputy Licensing Manager –.

 

A rinfrescare e definire le linee guida del Financial Fair Play della UEFA, in costante aggiornamento e perfezionamento, ci ha pensato Daniele Berardi – Club Licensing Manager all’interno della confederazione calcistica europea –, che ha poi lasciato il microfono a Mikko Aitkovski, il quale ha delineato il sistema finlandese di settore.

 

La mattinata di oggi, per l’ultima porzione del workshop, è stata infine dedicata alla presentazione della nuova piattaforma ideata dalla UEFA per il controllo dei dati finanziati di tutti i club che prendono parte alle competizioni europee – nell’ambito del Financial Fair Play –.

 

L’auspicio è che un simile evento di successo ed indubbia utilità possa essere il viatico affinché ulteriori iniziative ed eventi UEFA possano tornare a svilupparsi in territorio sammarinese, confermando l’espressa fiducia – in quello del sistema licenze, come altri settori specifici – costruita e consolidata in anni di partecipazione e attivo coinvolgimento.

 

 

FSGC | Ufficio Stampa

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com