San Marino. Un bando (scadenza 27 luglio) per progettare il sito web che raccoglierà la giurisprudenza sammarinese, curato dall’Università di San Marino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Tempo fino al 27 luglio per partecipare alla selezione, l’iniziativa riguarda l’Istituto Giuridico Sammarinese

Progettare, programmare e gestire lo sviluppo di un portale web in cui verrà pubblicata una raccolta selezionata della giurisprudenza sammarinese. Queste le principali attività richieste alla figura a cui l’Università degli Studi della Repubblica di San Marino affiderà una borsa di studio della durata di sei mesi. Fra i requisiti necessari per partecipare alla selezione sono presenti la residenza sammarinese e il conseguimento di un diploma di laurea o maturità pertinente all’attività richiesta. 

“Il candidato ideale – si legge nel bando – deve possedere marcate competenze nella programmazione e nell’amministrazione di un sito web, nel web design, nella gestione dei contenuti multimediali. Sono richieste in questi ambiti conoscenze informatiche adeguate per progettare le varie attività e operare in autonomia”.

I contenuti inseriti nel sito riguarderanno principalmente le sentenze della giurisprudenza sammarinese, divise per argomenti e introdotte da una sintesi che ne evidenzierà i principi giuridici, agevolando la consultazione degli utenti. 

Le domande di partecipazione alla selezione dovranno pervenire entro le ore 12 del 27 luglio 2019 nella sede dell’Istituto Giuridico Sammarinese dell’Università degli Studi della Repubblica di San Marino, in via Salita alla Rocca 44, San Marino. Il bando integrale è consultabile sul sito web www.unirsm.sm, nella sezione “bandi, concorsi e selezione”, alla quale si accede dall’area “Ateneo”. 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com