San Marino. Un giudice è finito nel mirino? Tre le relazioni sulla giustizia che verranno discusse in aula.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • “Dunque – scrive il compianto magistrato dirigente Lanfranco Ferroni – non è nell’esiguità del numero dei Giudici che può essere ricercata la causa delle disfunzioni. Non c’è poi alcun magistrato non efficiente o peggio ancora lavativo”.

    Un magistrato che temesse di non poter portare a termine la propria indagine potrebbe lavorare in maniera non proficua per mancanza di serenità.

    … continua su LA REPUBBLICASM, in edicola a San Marino