San Marino. Under 16: netto successo per la Rappresentativa di Rimini

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Come ogni giovedì del mese di febbraio, anche l’ultimo ha visto l’impianto di Acquaviva un’amichevole tra Rappresentative: stavolta è toccato agli U16 di San Marino e provincia di Rimini. I ragazzi di Masolini hanno preso il comando delle operazioni nelle prime battute, dovendo guardarsi in questa fase iniziale dalle iniziative in fascia di Cola e Stiven Shpendi – attaccanti tesserati con la San Marino Academy ed avversari per un giorno –. Il primo innesca Travagliati al 9’, ma l’attaccante in forza alla Vis Misano non riesce a trarre beneficio dal flipper in area, risolto dall’attenta uscita di Battistini sui piedi della punta romagnola.

 

I biancoazzurri – oggi in completo blu scuro – si affidano ai piedi educati di Cristian Shpendi e Lazzari che, a diverse profondità di campo, assumono il ruolo di registi delle trame offensive sammarinesi. Come all’11’, quando il centrocampista sfonda sulla corsia di sinistra e serve un pallone interessante a Gatti che non riesce nella deviazione sul primo palo. A sporcare i guanti di Fabbri ci pensa poi Cristian Shpendi: dopo una bella giocata individuale e un contrasto vincente, il suo destro velenoso costringe l’estremo difensore in forza al Pietracuta a rifugiarsi in angolo con qualche affanno.

 

Dall’altra parte, i ragazzi di Evangelisti confermano come la corsia di destra sia la preferita per le proprie sfuriate offensive, potendo contare anche sulla spinta di Semprini. Il laterale difensivo del Rimini United si propone spesso e volentieri, arrivando talvolta anche alla conclusione: va esattamente così al 19’ quando una sua sgroppata partita dalla linea mediana si chiude con un mancino telefonato per Battistini.

 

L’estremo difensore si rende poi protagonista di un paio di uscite decisive sulla profondità riminese, andando con coraggio incontro a Travagliati dopo un rinvio sporco di Giambalvo. Nel ruvido contrasto così generato al 26’, Cenci comanda calcio di punizione per i biancoazzurri. Dopo una prima fase promettente, la spinta della Rappresentativa di San Marino inizia a scemare, così che gli avversari romagnoli guadagnano campo e passano meritatamente in vantaggio con Bernardi: il capitano ospite colpisce da lontanissimo, imprimendo alla sfera una rotazione che trae in inganno Battistini e sblocca l’incontro.

 

Lazzari e compagni accusano il colpo, subendo il raddoppio ospite appena un minuto più tardi: è ancora Bernardi il più lesto a fiondarsi su un pallone vagante in area di rigore, trovando il contro balzo che toglie le ragnatele dall’incrocio dei pali. La squadra di Masolini prova a scuotersi con Cristian Shpendi che recupera palla sulla linea di fondo, lanciandosi in un uno contro tutti che Cenci interrompe per uno sfondamento attribuito all’attaccante di origini albanesi.

 

Si va sugli spogliatoi sul 2-0 riminese, legittimato nella ripresa da un paio di incursioni piuttosto pericolose. C’è sempre Bernardi nel vivo dell’azione, già al 44’ quando – in posizione di punta – va ad anticipare l’uscita di Amici, cui va a sostituirsi Vittori sulla linea di porta.

 

Il capitano biancorosso si ripete al 7’ involandosi sulla corsia mancina per liberare una conclusione che Amici disinnesca, ripetendosi sul tap-in a botta sicura di Angelini – pizzicato in posizione irregolare da Ilie –. La Rappresentativa di San Marino fatica e rischia al 47’ sull’inserimento di Pironi, vera spina del fianco della terza linea sammarinese. Da un’iniziativa dell’esterno del Santarcangelo si sviluppa l’azione che porta al 3-0 biancorosso ad opera di Garcia, bravo a farsi trovare pronto a girare in fondo al sacco l’assist di Travagliati.

 

Come nel primo tempo, i biancoazzurri subiscono psicologicamente il gol subito e la Rappresentativa riminese è a dir poco cinica nell’approfittarne: prima Bernardi completa la sua personale tripletta, freddando Amici nell’uno contro uno; poi tocca ad Angelini capitalizzare una ripartenza in superiorità numerica liberando un destro dalla distanza che bacia la parte inferiore della traversa prima di rimbalzare al di là della linea di porta per il pokerissimo romagnolo. Non c’è partita nella ripresa e gli ospiti incrementano ulteriormente il vantaggio con Pironi, freddo nel trafiggere Amici dal cuore dell’area di rigore per il punto del 6-0.

 

Nel finale un’opportunità per Cristian Shpendi, tornato in campo per gli ultimi minuti e pericoloso al 77’ quando – convergendo da sinistra – arriva a liberare ottimamente un destro troppo debole per impensierire Crescentini, pressoché inoperoso nella seconda metà di gara.

 

 

Under 16 | Rappresentativa di San Marino – Rappresentativa Provincia di Rimini

 

RAPPRESENTATIVA di SAN MARINO [4-3-1-2]

Battistini (dal 41’ Amici); Vittori (dal 57’ Santi), Giambalvo (dal 60’ Menghi), M. Sancisi (dal 41’ Ercolani), Severi; N. Sancisi (dal 57’ Renzi), Lazzari (dal 72’ C. Shpendi), Guidi (dal 57’ Sarti); F. Pasolini (dal 41’ Rossi); C. Shpendi, Gatti (dal 57’ Morri)

Allenatore: Filippo Masolini

 

RAPPRESENTATIVA PROVINCIA di RIMINI [4-3-3]

Fabbri (dal 41’ Crescentini); Semprini (dal 57’ Raggi), Bartolucci (dal 41’ Di Giovanna), Guerra (dal 57’ Bartolucci), Raggi (dal 41’ Baca); Piva (dal 41’ Garcia), Bernardi, Palumbo (dal 41’ Venerandi); Cola (dal 41’ Angelini), Travagliati (dal 57’ S. Shpendi, dal 67’ Cola), S. Shpendi (dal 41’ Pironi)

Allenatore: Andrea Evangelisti

 

Arbitro: Giacomo Cenci

Assistenti: Laurentiu Ilie e Giacomo Bianchini

Marcatori: 32’, 34’, 53’ Bernardi, 52’ Garcia, 54’ Angelini, 66’ Pironi

Ammoniti: Bernardi

FSGC | Ufficio Stampa

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com