San Marino. USL, incontro con i segretari Podeschi e Santi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il Segretario Generale Francesco Biordi e il Segretario F.P.I. Giorgia Giacomini, hanno incontrato recentemente i Segretari di Stato all’Istruzione Podeschi e alla Sanità Santi in merito al D.D. 10 luglio 2018 n.83 “Interventi nella Organizzazione del Sistema Scolastico e nell’Offerta Formativa”.
    Durante il lungo incontro l’USL ha evidenziato e approfondito le diverse criticità sia rispetto al metodo utilizzato che al contenuto del documento.
    Vista l’importanza che, riteniamo, rivesta la partecipazione dei lavoratori nei progetti riorganizzativi è stato ufficialmente richiesto di non intervenire con la ratifica del Decreto.
    In subordine è stato chiesto di procedere con emendamenti, inserendo esclusivamente articoli programmatici, con il coraggio di sperimentare, a partire dall’anno scolastico 2019-2020, una riforma scolastica generale e complessiva per tutti gli ordini di scuola attraverso un cambiamento concertato e arricchito dalle idee di tutti i soggetti coinvolti.
    Inoltre, continuano gli incontri tecnici tra OO.SS., Segreteria, Direzioni e i rappresentanti dei lavoratori, per evidenziare tutte le problematiche che stanno incidendo negativamente sull’organizzazione dei servizi e sulle attività dei docenti.
    Da ultimo si è tenuto il 31 luglio l’incontro sulla Scuola dell’infanzia nel quale è stata ribadita la contrarietà al Decreto e agli interventi attuati nonché la più ampia disponibilità al confronto per addivenire alla presentazione di progetti e soluzioni condivise.
    “Ci auspichiamo che vi sia sensibilità da parte dell’Esecutivo e delle Direzioni nell’ascoltare ed accogliere le proposte del corpo docente “conclude il Segretario FPI USL Giorgia Giacomini.

    La Federazione Pubblico Impiego USL
    San Marino, 06.08.2018