SANMARINORTV.COM A LUCI ROSSE

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Non è la trovata geniale di un noto quotidiano, che pur di raccattare qualche copia in più, finge falsi scoop di natura sessuale, o peggio s’inventa improbabili sistemi di corruzione tra uffici pubblici ed imprenditori. Ed anche quando è sbugiardato con sentenze, ovviamente a loro sfavore, insistono e creano per forza il caso. La giustizia secondo loro è quella che viene fuori dai loro amabili scritti e non quella dei giudici.

    Quindi scoop palesamente falsi e puntualmente sbugiardati. Ma intanto chissenefrega se distruggono persone e famiglie; l’importante è il denaro, ed in questo senso le copie vendute.

    Invece il grande e libero – come possono dirsi in pochi – GIORNALE.SM ha scoperto è un vero e proprio scoop e cioè che il sito SANMARINORTV.COM è a luci rosse.

    Probabilmente, come speriamo, la tv di Stato non c’entra nulla; anche perchè non ce le vediamo le varie dipendenti ad essere delle protagoniste di questo sito hard. Anzi.

    Certo è che è singolare che un sito hard abbia lo stesso nome della nostra tv di Stato.

    Come è altrettanto singolare che a nessuno degli stipendiati rtv, non sia venuto in mente di acquistare a 60 euro all’anno il dominio .com (sanmarinortv.com).

    Talvolta basta poco…che ce vò!

     Ad majora

    Il Direttore del giornale.sm da Panama