Santarcangelo. Pestaggio Mattia: individuato il presunto responsabile

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il 33enne Mattia “Tia” Sberlati è stato aggredito tre settimane fa in piazza Ganganelli, dove prima è stato accerchiato e preso in giro da un branco di 7-8 ragazzi che conosceva di vista e poi picchiato senza pietà da uno di loro. Le percosse gli hanno provocato la rottura del sopracciglio e dello zigomo destro e quel che è peggio un ematoma cerebrale al momento non operabile. Pare tuttavia che le indagini siano all’epilogo col responsabile che avrebbe finalmente un nome e un volto. Intanto da Albertini a Borriello, le “stelle” del Milan incoraggiano il giovane, accanito tifoso rossonero. Al coro si uniscono anche Diego Abatantuono e Fabio De Luigi.