Schiuma nel fiume Marano, parte denuncia

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Dopo le proteste del comitato di Cerasolo, che ha accusato San Marino di scarichi fognari nell’Ausa, l’azienda dei Servizi aveva già ribadito di avere un accordo con Hera, e di pagare il servizio.
    Non è un periodo facile per i fiumi, poiché lunedì mattina è giunta un’altra segnalazione, alla Polizia civile, per abbondante schiuma notata nel fiume Marano, in zona Ca’ Chiavello. Gli agenti sono intervenuti subito ed hanno indagato anche presso le aziende circostanti, ma al momento non è stato possibile risalire agli autori dell’inquinamento.
    Il servizio di igiene ambientale procederà nei prossimi giorni a sporgere denuncia contro ignoti, per scorretto smaltimento di rifiuti. Potrebbero essere stati liquidi gettati in un piazzale o in un tombino ad aver causato il problema: se ne saprà di più al termine delle indagini.

    Fonte: San Marino RTV