Senigallia: Mangialardi col 51,6% si conferma sindaco. Paradisi è secondo

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

mangialardiMaurizio Mangialardi rimane alla guida di Senigallia.

Verdetto che matura già al primo turno.

Il primo cittadino uscente ha chiuso con il 51,61% dei voti (il Pd si attesta al 34,2%, Vivi Senigallia ha almeno per adesso il 9,4%, a debita distanza Roberto Paradisi (lista civica che comprende Lega e Forza Italia) che ha ottenuto il 18,56% dei suffragi mentre Stefania Martinangeli del Movimento 5 Stelle ha chiuso con il 14,28%.

Completano il quadro Giorgio Sartini (Bene Comune) che è quarto con il 6,54%, quindi Maurizio Perini (Progetto Comune) con il 3,87%, Maurizio Liverani che ha il 3,26% e Paolo Battisti fermo all’1,88%.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com