Sentenza Cassazione: le reazioni politiche

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Ingiustificati e sproporzionati per il segretario agli Affari Esteri Antonella Mularoni gli annunciati provvedimenti di Iccrea e delle banche popolari. Ci sono- dichiara il resposnabile della politica estera – spiragli per risolvere la situazione.
    Le motivazioni della Cassazione rendono giustizia alle buone ragioni della Cassa di Risparmio – commenta il Psd – e conferma in pieno che il contenzioso in atto in materia bancaria e finanziaria nato per iniziativa della magistratura forlivese è basato su presupposti sbagliati e non tiene conto degli accordi internazionali. Il Psd auspica che la sentenza assieme alle iniziative dei parlamentari italiani possa dare al Governo sammarinese il coraggio e determinazione per ottenere il rispetto degli accordi bilaterali.
    E Sinistra Unita interviene sulla questione, dicendo di non accettare uno scarica-barile dell’attuale Governo nei confronti di quello precedente di Centro Sinistra. “Ogni cittadino – si legge in un comunicato – sa individuare i responsabili del deterioramento dei rapporti con Bankitalia e del mancato adeguamento del nostro Paese agli standard Moneyval. Tra i protagonisti di questo declino – dice Sinistra Unita – vi sono anche autorevoli esponenti che tuttora rivestono ruoli cruciali nei rapporti con l’Italia”. L’invito è quindi a sospendere ogni polemica e difendere senza indugi l’economia sana del Paese.

    Fonte:San Marino RTV