Sergio del Bianco su mostra Andy Warhol

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Andy Warhol a San Marino ! Chiaramente qualcuno lassù avrà avuto pietà delle mie lamentele e mi ha ricompensato con questa iniziativa  che mi da cosi la possibilit‡ di vedere da vicino le opere di uno dei pi_ grandi , sicuramente il pi_ famoso, esponente della pop art.

    Mi diletto nella pittura e come in ogni attività artistica che si rispetti ho bisogno di conoscere i linguaggi e i messaggi  che scaturiscono dalla visita di  un museo o come in questo caso dalla possibilità tangibile di potere  “quasi “ toccare con mano le opere di un maestro della comunicazione come Warhol.  Riconosco la necessità   di muoversi per potere ricevere  stimoli e sensazioni, soprattutto in un campo come quello dell’  arte contemporanea, che ha in uno dei pilastri fondamentali delle sue definizioni il credo che tutto Ë arte  e ovunque  la si puÚ trovare , ma i miei  

     rimpianti o lagne, chiamatele come  meglio vi soddisfa ,si sono sempre basate sostanzialmente sull’invidia che provo per i cittadini delle grandi metropoli  che hanno spesso la possibilità  in pochi minuti di potere fruire delle innumerevoli iniziative che pullulano  nelle grandi città.

    Probabilmente mi si potrà obiettare che  a San Marino si sono già  tenute mostre o personali di grandi maestri dell ‘arte contemporanea e a questo contraddittorio non potrei che replicare che hanno ragione , ma vogliamo per una volta chiudere gli occhi e sognare di essere a berlino , a parigi o addirittura  nella grande mela  con tutte le meraviglie in campo creativo che questi luoghi possono offrire . Non posso che essere riconoscente  nei confronti di coloro che hanno organizzato  l’evento e di fatto mi devo scusare con voi , termino qui questa missiva, devo prendere il metrÚ e andare a rivedere per l’ ennesima volta Warhol, Ë qui vicino a casa mia.

     

     

     Del Bianco Sergio – comunicato stampa