Serie C / La Titan Services batte la capolista Conad Banca di San Marino ancora sconfitta

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Serie C maschile. Conad Atlas Ravenna – Titan Services 1 a 3 (24/26 23/25 25/17 16/25). Terza importante vittoria della Titan Services che, dopo le affermazioni su Sassuolo e Bellaria, stavolta fa il colpo grosso andando a prendersi lo scalpo della capolista Conad Atlas Ravenna in trasferta. “Abbiamo giocato molto bene – sottolinea coach Stefano Mascetti. – Otto ace dimostrano quanto abbiamo spinto in battuta e anche la ricezione ha funzionato davvero al massimo. Abbiamo avuto anche una grande partita da parte di Farinelli che ha giocato uno dei suoi match più belli: tanti punti e pochi errori. Questa partita ci dà grande consapevolezza nei nostri mezzi e ci proietta con fiducia verso la partita con il Conselice, ultima del girone d’andata”.

TABELLINO TITAN SERVICES Rondelli, Oliva 7, Peroni 5, Mondaini 9, Andrea Lazzarini 11, Farinelli 23, Bacciocchi  (L), Elia Lazzarini, Di Mchele, Togni, Rizzi, Lombardi. All. Stefano Mascetti.

CLASSIFICA. Plastorgomma Sassuolo 26, Conad Atlas Ravenna 24, Titan Services 24, Cesena 20, Dinamo Bellaria 19, Hipix Modena 17, Pagnoni Marignano 15, Carpi 12, Spem Faenza 8, Consar Ravenna 8, Foris Index Conselice 4, Cesenatico 3.

PROSSIMO TURNO (11^ giornata). Sabato 19 gennaio ore 18.30 a Serravalle: Titan Services – Conselice.

Serie C femminile. Banca di San Marino – Libertas Massavolley 0 a 3 (18, 18, 23). Ancora una sconfitta per la Banca di San Marino che perde anche l’incontro casalingo di sabato 12 che la vedeva opposta alla Libertas Massavolley. “Abbiamo iniziato forte con un 6/0 per noi. Poi, con la palleggiatrice in posto uno, abbiamo subito un blocco totale e abbiamo letteralmente avuto paura di giocare. – racconta coach Stefano Sarti. – Ho provato qualche cambio ma non c’è stato niente da fare. Il secondo set si è snodato sulla stessa falsariga. Nel terzo siamo andati sotto di brutto, siamo risaliti fino al 23/24 ma abbiamo avuto paura di attaccare e, sulla rigiocata facile, le avversarie hanno chiuso. Peccato perché in allenamento la squadra dimostra di esserci. Evidentemente dobbiamo scrollarci di dosso qualche fantasma”.

TABELLINO BANCA DI SAN MARINO. Fiorucci 12, Magalotti 7, Sara Pasolini 2, Chiara Parenti 6, Pasini 3, Piscaglia 3, Giovanardi 2, Canuti, Para, Ridolfi (L1). N.E.: Alice Pasolini (L2), Podeschi, Tura. All. Stefano Sarti.

CLASSIFICA. La Greppia Cervia 28, Fenix Faenza 27, Teodora Ravenna 24, Castenaso 21, Retina Cattolica 20, Libertas Massavolley 19, Claus Forlì 17, Flamigni San Martino 17, Maccagni Molinella 14, Pontevecchio Bologna 13, Gut Chemical Bellaria 11, Banca di San Marino 4, Rubicone In Volley 1.

PROSSIMO TURNO (13^ giornata). Sabato 19 gennaio ore 21 a San Martino in Strada: Flamigni – Banca di San Marino.

Nella foto, Nicolas Farinelli.

 

Ufficio Stampa

Federazione Sammarinese

Pallavolo

 

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com