Severi, il clochard bruciato, tornerà a Rimini

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Andrea Severi, il clochard pugliese di 45 anni che il 10 novembre scorso a Rimini fu cosparso di benzina da quattro giovani e bruciato mentre dormiva su una panchina, tornerà nella cittadina romagnola. Lo assicura l’assessore ai Servizi Sociali Stefano Vitali che nei giorni scorsi gli ha fatto visita nel reparto Centro Grandi Ustionati di Padova dove tuttora l’uomo è ricoverato. Insieme ai medici l’assessore ha discusso il passaggio di Andrea dall’ospedale di Padova a quello di Rimini. “Per l’amministrazione comunale – ha sottolineato l’assessore Vitali – il suo recupero e il reinserimento nella nostra comunità rappresenta un impegno su cui si stanno investendo le migliori risorse del territorio”.

    Fonte: San Marino RTV