SGARBI A SAN MARINO PER PROPORRE UNA SERIE DI MOSTRE DI ALTISSIMO LIVELLO

  • Le proposte di Reggini Auto

  • L’On. Vittorio Sgarbi, oggi a San Marino per inaugurare la mostra di pittura di Giuseppe Reggini, nel corso di una conferenza stampa tenuta alla presenza dei Segretari di Stato alla Cultura, Romeo Morri e alle Finanze, Gabriele Gatti ha annunciato alcune idee con le quali intende offrire il proprio contributo alla vita culturale sammarinese.

    Il Segretario di Stato Morri infatti, ricordando che è in preparazione “Alba sul Monte”, una notte bianco azzurra ideata per valorizzare tutti gli aspetti culturali ed artistici della Repubblica, nonché ricordando la partecipazione sammarinese alla Biennale d’Arte di Venezia, ha confermato la volontà del Governo di investire sempre più nella cultura e nella valorizzazione del nostro Paese come sito di iniziative artistiche di alto livello.

    Sgarbi si è reso disponibile, entro l’autunno, a prestare al Museo di San Marino alcune opere della sua prestigiosa collezione d’arte che, dal 31 gennaio 2011 sarà esposta in alcuni importanti musei italiani, a Siena, Padova e Palermo.

    L’idea è quella di portare a San Marino alcuni quadri di autori quali Cagnacci, Morazzone e Artemisia, sul tema femminile, mostra che il Critico ha simpaticamente  titolato “Le donne di Sgarbi”. Sempre quest’anno, nella sua veste di Direttore artistico di “Spoleto Arte”, Sgarbi verificherà la possibilità di veicolare a San Marino alcune mostre di arte contemporanea che saranno presentate questa estate a Spoleto.

    La collezione Sgarbi , gestita dal Critico attraverso una Fondazione, è composta da circa 4000 opere d’arte che Sgarbi, in un prossimo futuro, desidera esporre in una sede stabile per la quale non esclude l’ipotesi che essa possa trovare collocazione a San Marino.