Si rompe un tacco alto: cade e si fa male. Per lei un risarcimento di 9mila euro

  • Le proposte di Reggini Auto

  • E’ successo a una hostess in servizio alla Fiera di Rimini. Il tribunale civile di Milano ha condannato la ditta produttrice di quel tipo di scarpa a pagare anche le spese di giudizio fissate in 2300 euro
    I tacchi alti le sono costati un trauma a caviglia e ginocchio. E’ successo a un’hostess in servizio alla fiera di Rimini. Durante una manifestazione, infatti, le si è rotto il tacco di uno stivale ed è caduta.

     Ora, sarà risarcita con 9000 euro. Lo ha deciso il tribunale civile di Milano, che ha condannato la ditta produttrice di quel tipo di stivale a pagare il risarcimento e le spese di giudizio fissate in 2 mila e 300 euro.