Sinistra Unita bacchetta Cecco Libertas su serata Stolfi-Mondani

  • Le proposte di Reggini Auto

  • ”Con un certo stupore notiamo che il prof. Marino Cecchetti dal sito libertas.sm propone una lettura alquanto singolare della serata organizzata da Sinistra Unita in cui abbiamo potuto ascoltare l’intervista integrale rilasciata dal Segretario alle Finanze Gatti a Paolo Mondani di Report.

    Sul sito in questione infatti si parla con insistenza di “imbarazzo” di Sinistra Unita per quanto riguarda l’intervista integrale di Stolfi richiesta dai giovani di AP. Di quale imbarazzo stiamo parlando?
    Noi riteniamo che la nostra iniziativa abbia raggiunto perfettamente il suo obiettivo, che era quello di mostrare a tutti i Sammarinesi la verità, e cioè l’inadeguatezza del titolare di uno dei più importanti Dicasteri nel tutelare efficacemente lo Stato e la sua immagine, lasciando ad ognuno la libertà di farsi una propria opinione in merito. Abbiamo infatti svelato chi è che si confida con i giornalisti d’oltreconfine fornendo loro elementi utili per “parlare male” del nostro Paese; chi divulga documenti riservati e poi accusa spudoratamente l’opposizione di agire in accordo con la stampa “ostile”; chi ritiene “giusto” il teorema accusatorio della Procura di Forlì contro l’intero sistema bancario sammarinese. Di fronte a tutto ciò comprendiamo l’imbarazzo (questo sì che è reale) dei giovani di AP ai quali riconosciamo tutta la migliore volontà possibile nel desiderare un vero cambiamento, ma che purtroppo si ritrovano loro malgrado a sostenere proprio uno dei personaggi più discussi della storia recente, militando in un partito che è oggi l’alleato di ferro di colui che rappresenta il bersaglio delle più aspre battaglie fatte in passato da quel movimento.
    Pertanto non ci scandalizziamo se, in un blando tentativo di difesa della propria maggioranza e del Segretario Gatti, si giunge ad invocare la proiezione dell’intervista a Stolfi come se fossimo in regime di par condicio pre-elettorale.
    Desideriamo però ricordare che SU non sarebbe giunta alla serata pubblica del 11 dicembre (e lo stesso Mondani non avrebbe acconsentito) se, da parte del Segretario Gatti, non ci fosse stata l’accusa al giornalista di avere “manipolato e montato ad arte” l’intervista trasmessa a Report, giungendo al punto di negare di avere fatto affermazioni in merito alla chiusura di 20 finanziarie e 3 o 4 banche per concludere, con tono di sfida, richiedendo lui stesso ripetutamente di metterla in onda per intero anche pubblicamente, come si può evincere dalla trasmissione andata in onda su San Marino RTV lo scorso 10 giugno (visionabile anche on-line al seguente link

    http://www.sanmarinortv.sm/produzioni/default.asp?id=380&cat=32&idvideo=1249 ).

    Se dunque Fiorenzo Stolfi avanzerà la medesima richiesta anche al di fuori dei microfoni di RTV, magari accusando a sua volta Paolo Mondani di manipolazioni, riteniamo non ci saranno problemi ad esaudire anche la sua istanza, magari questa volta l’organizzazione potrà essere curata dalla stessa AG o dal prof. Marino Cecchetti.

    SINISTRA UNITA