SOLIDARIETÀ E IMPEGNI PROGRAMMATICI PER I NUOVI ORGANISMI OSLA

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Si è tenuta ieri pomeriggio la prima riunione del nuovo Consiglio Direttivo Osla che, prima di avviare i lavori di riflessione necessari a varare il nuovo documento di integrazione Agenda Osla 2009, ha espresso profondo cordoglio e solidarietà alle famiglie sconvolte dalla tragedia del terremoto in Abruzzo.
    A pochi giorni dalla nomina, il nuovo Direttivo Osla si è riunito nel pomeriggio del 7 aprile per affrontare le questioni relative alla situazione complessiva in cui versa il nostro sistema economico. Il nuovo Direttivo, guidato dal Presidente Luigi Tontini e composto da Giuseppe Della Balda (Presidente settore Industria Servizi). Ivan Pagliarani (Presidente settore Industria Manifatturiera), Pier Marino Venerucci (Presidente Settore Commercio e Turismo), Andrea Bernardini (Presidente Settore Artigianato), Sandro Pavesi (Presidente Settore Libere Professioni), Paride Bugli (Consigliere), Adriano Allegretti (Consigliere), Mirko Dolcini (Consigliere), Oliviero Alessandrini (Consigliere) e Massimo Casadei (Consigliere), ha colto l’occasione per esprimere il proprio cordoglio per le numerose vittime della tragedia che ha duramente colpito la città de L’Aquila e la regione abruzzese, esprimendo la volontà di invitare gli Associati Osla e la cittadinanza tutta ad attivarsi in ogni modo possibile a favore della popolazione d’Abruzzo.
    Obiettivo di lavoro del nuovo organismo alla guida di Osla è stato poi quello di tracciare in via prioritaria le linee guida del nuovo documento di integrazione Agenda Osla 2009, coinvolgendo in un ampio dibattito tutti gli Associati dei diversi settori al fine di varare quanto prima un progetto da condividere con tutte le forze politiche e sociali del Paese nell’ottica di un rinnovamento e di una rinascita della nostra economia, contrastando la crisi e impostando le basi per lo sviluppo di una nuova politica dei redditi in grado di portare, nel tempo, ad una rivitalizzazione del nostro sistema economico nel suo complesso.