Sondaggi, Lega primo partito al 31%. Cala ancora l’M5S

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

L’ultimo sondaggio di Emg Acqua per Agorà premia ancora il Carroccio. Il centrodestra è stabile. La maggioranza di governo mantiene il 55% dei consensi

I sondaggi continuano a premiare la Lega. Secondo l’ultima rilevazione di Emg Acqua e presentata oggi ad Agorà su Rai Tre, se si votasse oggi, la Lega sarebbe di gran lunga il primo partito italiano, con il 31,2% dei consensi.

Il sondaggio rivela anche un aumento dei consensi per il Carroccio, che vede un rialzo dello 0,5% rispetto alla settimana precedente. Un trend costante per il partito di Matteo Salvini.

Si conferma invece il calo di popolarità del Movimento Cinque Stelle. Se si andasse oggi alle urne, il Movimento otterrebbe il 23,8%, con un calo di un punto percentuale rispetto ai sondaggi della scorsa settimana. Sommando i due partiti di governo, l’esecutivo giallo-verde mantiene in ogni caso la maggioranza delle intenzioni di voto, con un 55% di consensi.

Le opposizioni

Per quanto riguarda le opposizioni, il centrodestra appare molto stabile. Forza Italia è in aumento, con il 10,7% (+0,4% rispetto a una settimana fa), Fratelli d’Italia mantiene un consenso del 5% (leggermente in flessione rispetto alla scorsa settimana, -0,2%). Per quanto riguarda il centrosinistra, se si votasse oggi, il Partito democraticoraggiungerebbe il 18,2% delle preferenze, con un leggero aumento rispetto a sette giorni fa e guadagnando uno 0,3%. Per gli altri partiti a sinistra, Più Europa – CD con Bonino è al 3%. Map, Si, Verdi raggiungono il 4% ,mentre Potere al Popolo è all’1,6%. Il Giornale.it

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com