Sottufficiale dell’Aeronautica investe e uccide ristoratore con colpo di pistola

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Un uomo è stato ucciso in piazzale Ferro alla Spezia con un colpo di pistola. Sul posto è intervenuta la polizia. L’episodio è avvenuto nella periferia nord della città. L’uomo, soccorso dal 118, è morto poco dopo il ferimento. La polizia sta ascoltando alcuni passanti. La vittima è un risotaratore di Cadimare di 56 anni, Enzo Daprile. Secondo una prima ricostruzione, il ristoratore era in strada con i figli, una ragazza e un ragazzo, quando è stato investito da un’auto dalla quale è poi sceso un uomo che ha estratto la pistola con la quale ha esploso un colpo contro la persona a terra.

“Sappiamo chi ha sparato”. Lo ha detto all’ANSA il questore della Spezia Francesco Di Ruberto. Secondo quanto appreso, a sparare sarebbe stato un sottufficiale dell’Aeronautica.

Il presunto omicida è stato portato in questura per essere interrogato. L’uomo si è costituito. Il movente dell’omicidio sarebbe di origine passionale. Il sottufficiale fermato per l’omicidio si chiama Francesco Ruggiero ed ha 46 anni.  Ansa

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com