Spagna, picchia e spara al suo cane trascinandolo in strada: «Sono cacciatore, sparo a chi c…o mi pare»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Prima ha picchiato il suo cane, una femmina che aveva partorito da appena due settimane, poi in un attimo di follia le ha sparato e, nonostante l’animale fosse ferito, ha iniziato a trascinarlo con una corda lungo la strada. Un automobilista, che aveva assistito alla scena, avvenuta in aperta campagna, ha quindi deciso di fermarsi e riprendere ciò che stava accadendo.

Sono immagini inquietanti, quelle che arrivano da Chantada (Lugo), nella regione della Galizia, in Spagna. Come riporta anche 20minutos.es, il protagonista di questo tremendo episodio, avvenuto nel primo pomeriggio di sabato scorso, è un anziano cacciatore residente nella zona, che per ragioni ancora da chiarire si era accanito contro il suo cane, una femmina che aveva dato alla luce cinque cuccioli appena 15 giorni prima.

I primi a denunciare l’accaduto erano stati gli animalisti della ong Libera, che hanno diffuso il video girato dall’automobilista, che ha seguito per decine di metri l’uomo che aveva cercato di uccidere il suo cane. «Non sto riprendendo te, sto riprendendo quello che stai facendo», spiega l’automobilista di fronte alle proteste dell’uomo. La replica, una minaccia neanche troppo velata, è forse ancora più assurda dello stesso gesto: «Sono un cacciatore e sparo a chi c…o mi pare». Alla fine, l’uomo abbandona sul ciglio della strada il cane e l’automobilista decide di contattare l’associazione animalista.

Il video. https://www.leggo.it/video/picchia_e_spara_al_suo_cane_poi_lo_trascina_in_strada_sono_cacciatore_sparo_a_chi_c_o_mi_pare-4900779.html

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com