Sport: Us Acli, al via progetto Mol.O contro disagio giovani

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – ROMA, 02 DIC – Lo sport moltiplicatore di
    opportunità per il contrasto del disagio giovanile. È quanto si
    propone di realizzare il progetto Mol.O targato Us Acli e
    finanziato dalla Presidenza del Consiglio dei
    Ministri-Dipartimento per lo Sport, lanciato oggi dall’avvio
    dell’anno sociale dell’Ente di promozione sportiva nell’ambito
    della due giorni delle Acli nazionali ‘L’economia sociale che
    crea valore’, in corso oggi e domani alla Fraterna Domus di
    Sacrofano. L’obiettivo del progetto, che si concluderà a ottobre
    2022, prevede la creazione di opportunità sociali e lavorative
    capaci di contrastare l’isolamento e la vulnerabilità di alcune
    delle categorie più penalizzate dall’esperienza pandemica.
        Sport come ancora di salvataggio in questi tempi difficili e
    socialmente drammatici. Il progetto prevede la promozione dello
    sport e il suo potenziale di integrazione e di empowerment,
    attraverso azioni finalizzate all’inclusione sociale e
    all’inserimento lavorativo di minori e giovani in particolari
    condizioni di disagio e allo stesso tempo alla valorizzazione e
    consolidamento del ruolo sociale delle Asd e Ssd dell’Us Acli.
        “Con oggi diamo avvio ad un progetto dove le nostre capacità di
    fare inclusione, formazione, supporto ed accompagnamento saranno
    le protagoniste”, ha detto il presidente dell’Us Acli Damiano
    Lembo. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte