Staffetta da record delle allieve del Gpa San Marino

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Riceviamo e pubblichiamo

Le giovani staffettiste del Gpa San Marino hanno stabilito il nuovo record di categoria nella 4X100m in occasione dei campionati sammarinesi andati in scena allo Stadio Olimpico di Serravalle. Parte Giorgia Cesarini che trasmette in testa il testimone ad Alessia Gatti, laquale incrementa il vantaggio e lancia Alice Giardi nell’ultima curva. Elena Francioni, alla prima esperienza competitiva, taglia il traguardo con il tempo di  53’’86. E’ il nuovo record sammarinese della categoria allieve ( età 16-17 anni) per le 4 atlete sammarinesi, che vincono anche il titolo di campionesse nazionali di staffetta.

Soddisfatti i tecnici, Paola Carinato, Eraldo Maccapani e Davide Molinari, che vedono premiata la collaborazione tra i vari settori della scuola di atletica leggera del Gruppo Podistico Atletico San Marino.

Buoni risultati vengono anche dal settore salti, dove Melissa Michelotti (in prestito all’Atletica Fermo) vince il titolo di campionessa sammarinese con un balzo di 1.60m, seguita da Lucia Casali a 1.50m e Maria Zanotti con 1.40m. Nel salto in lungo, Giulia Gasperoni (in prestito anche lei al sodalizio marchigiano) sfiora la barriera dei 5m con la misura di 4.99m e si aggiudica il titolo di campionessa sammarinese, seguita da Lucia Casali con 4.82m e Alice Giardi con 4.67m.

Nel getto del peso da 4kg, Aurora Crudi conferma il titolo di campionessa nazionale, con un lancio di 8.53m, mentre nella categoria allieve è Giulia Orsi a vincere il titolo con la misura di 6.12m.

Sui 3000m, sono Federica Facondini e Valentina Capicchioni a rappresentare il sodalizio sammarinese e vince il titolo Federica con il tempo di 12’32’’37.

In campo maschile, sono gli allievi (16-17 anni) a mettersi in luce : Davide Davosi (categoria allievo) corre i 100m con il tempo di 11’’79 e nel salto in alto ottiene la misura di 1.60m, così come Matteo Gasperoni corre i 400hs in 1’04’’75 e lancia il peso da 5kg a 9.21m. Lorenzo Michelotti chiude il giro di pista in 58’’41, mentre Andrea Cesarini sui 200m ottiene 25’’32, seguito da Leonardo Casadei Menghi in 26’’57.

Sui 5000m, Marco Belenchia e Luca Giorgi raccolgono punti importanti, Marco conclude in 17’29’’04 mentre il ventenne Luca, con un ritmo costante e per nulla impressionato dal ritmo dei primi, porta a termine la sua fatica in 18’09’’68, migliorandosi di 29’’. 

Nella foto, le quattro staffettiste.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com