Striscia la notizia, aggredito Moreno Morello e la sua troupe. Un operatore in ospedale

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

L’operatore del tg satirico è stato preso a calci e ora si trova all’ospedale. Non è la prima volta che gli inviati vengono aggrediti

Ennesima aggressione a un operatore della troupe di Striscia la notizia.

Stando a quanto riporta l’Adnkronos, ieri a Puglianello, in provincia di Benevento, l’inviato Moreno Morello e la sua squadra sono stati malmenati. Morello – a quanto si apprende – si era recato sul posto per realizzare un servizio su Roberto Riccio, originario di Amorosi, finito più volte nel mirino del tg satirico per “la gestione controversa” di fondi raccolti e destinati all’Africa. Quando la troupe è arrivata in paese, dove era in corso una manifestazione, è stata subito aggredita.

Inizialmente, l’aggressione è stata verbale, poi tutto è precipitato rovinosamente. A uno degli operatori di Morello è stato scagliato un calcio talmente forte da richiedere l’intervento del 118. I sanitari hanno trasportato l’uomo all’ospedale Rummo di Benevento dove è stato controllato e ha ricevuto cure.

Intanto, secondo quanto apprende l’Adnkronos, gli agenti del commissariato di polizia di Telese Terme, che sono intervenuti sul posto, hanno già preso a verbale alcune dichiarazioni e, nelle prossime ore, valuteranno se ci saranno reati da contestare.

  • WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com