TELECOMUNICAZIONI DA TERZO MONDO?

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Per motivi famigliari passo molte notti fuori confine a Rimini e per passare un pò il tempo ho deciso di comprare un computer.

    Un computer senza internet è come l’affettato senza la piada, quindi ho dato un’occhiata a cosa offre il mercato visto che possiedo sim card di tim, wind e vodafone.

    SORPRESA !! con tutti gli operatori segnale massimo 3G.

    Con il mio telefono UMTS un N70 ( non un modello di ultima generazione), chiamo l’operatore da me scelto (wind) e scopro che è più conveniente di TIM per esempio.

    Concludendo, con un pc portatile, un telefono che utilizzo normalmente, mi collego ad internet e navigo ad una velocità dignitosa.

    A San Marino, con WIND e VODAFONE si naviga a malapena a dogana, mentre TIM la velocità a cui navigo qui non è garantita a tutto il territorio e in alcune zone si naviga dignitosamente solo da alcuni mesi. (con l’avvento di PRIMA TIM ha cambiato tutti i ponti, potenziandoli e aggiungendo sullo stesso palo nuovi ponti)

    Non conosco le velocità di PRIMA su tutto il territorio, ma un amico mi dice che ha difficoltà con la velocità di scaricamenti dei dati ( E-MULE). chiaramente chiedo di confermare o smentire questa voce.

    come direbbe Palmiro Cangini:

    E CON QUESTO COSA VOGLIO DIRE:

    ABBIAMO DELLE TELECOMUNICAZIONI DA TERZO MONDO!!!!!!!!

    ABBIAMO SVENDUTO IL MONOPOLIO DELLA TELEFONIA CELLULARE FACENDO MANTENERE IL MONOPOLIO DELLA RETE FISSA ALL’ALL’ALTRO OPERATORE.

    Dovremmo essere all’avanguardia nelle telecomunicazioni, farne un’economia trainante della Repubblica.

    INVECE:

    SPIACENTI MA IL CLIENTE DA LEI SELEZIONATO NON E’ RAGGIUNGIBILE

     

    ERREMAX