Terremoto: scossa magnitudo 3.0 nel Bolognese. A Dozza a profondità 35 km. Al momento non si registrano danni

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Una scossa di terremoto, di magnitudo 3.0, è stata registrata alle 7.10 dai sismografi dell’Ingv-Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia a due chilometri da Dozza, cittadina del Bolognese. La scossa è stata registrata a una profondità di circa 35 chilometri. Al momento non sono segnalati danni a persone o cose. In seguito al sisma spiegano dalla Polizia Municipale della cittadina emiliana, “al momento non ci sono state chiamate a noi, ai Carabinieri e ai Vigili del Fuoco” per segnalazioni. Già dalle 7, è stato spiegato ancora, le pattuglie della Municipale erano in strada per il regolare servizio. Alle 7.15, la chiamata della Protezione Civile per avvertire della scossa e sincerarsi delle condizioni sul territorio e successivamente, sempre a quanto appreso, la chiamata della Prefettura. Ansa

WP Facebook Auto Publish Powered By : XYZScripts.com