Titani Under 13 e Under 14: il cammino di gennaio

  • Le proposte di Reggini Auto

  • Il mese di gennaio si è chiuso con una vittoria e una sconfitta per la Pallacanestro Titano Under 14 di coach Luca Liberti, impegnata in due sfide ravvicinate a Fonte dell’Ovo: domenica 25 gennaio superati i Villanova Tigers 73-44 e mercoledì scorso l’inavvicinabile capolista Carisp Cesena B si è imposta 34-101 sulla formazione di San Marino. Dopo la sconfitta subita all’andata, penalizzati dai falli in un match chiuso con quattro ragazzi in campo, contro i Tigers i biancazzurri hanno dato il massimo per rifarsi e il divario al 40′ (partita in realtà già chiusa all’intervallo lungo sul 42-15) sottolinea la determinazione e la prova di qualità degli Under 14, con nove giocatori sui dieci a referto andati a segno.
    Niente da fare invece contro Cesena (il risultato dice tutto), squadra di un’altra categoria, con nel roster un ragazzo di due metri e almeno altri tre sopra l’1.90. I cesenati continuano a veleggiare tranquillamente in cima alla classifica con 20 punti in dieci uscite; tiene il passo il Cesenatico 2000 che dopo i recuperi dovrebbe arrivare a quota 18. I sammarinesi dovranno difendere il buon terzo posto (bilancio 4 vinte, 5 perse) dagli assalti del Morciano e dell’I.B.R.; proprio contro il Morciano la prossima sfida, valida per la terz’ultima giornata di campionato: si gioca in trasferta domenica 7 alle ore 15.30.
    Nessun problema per l’Under 13 di Stefano Rossini, impegnata mercoledì scorso nel ‘pallone’ di Bellaria: facile vittoria dei biancazzurri per 12-83.
    L’impegno non era probante, i padroni di casa hanno segnato sei punti nel primo quarto e gli altri sei nell’ultimo ‘digiunando’ per venti minuti, buona comunque l’applicazione dei ragazzi, andati tutti a segno, con bomber Berardi a guidare il gruppo; questo il tabellino: Rossi 6, Fabbri 4, Burgagni 10, Berardi 28, Giannotti 14, Sarti 4, Gambi 11, Salicioni 6.
    Il calendario dell’Under 13 prevedeva la sfida contro il Riccione per chiudere il girone d’andata, ma la partita, in programma giovedì 12 alle ore 17, verrà rinviata a data da destinarsi vista l’indisponibilità del Multieventi per lavori di manutenzione; quindi i biancazzurri ripartiranno dalla prima giornata di ritorno, facendo visita ai Villanova Tigers domenica 15 alle ore 10, un match da vincere (all’andata a Fonte finì 57-38) per confermare l’ottimo attuale terzo posto.

    Pallacanestro Titano
    Comunicato stampa