Tokyo: spadiste azzurre avanti, Samele scivola ma vince

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
  • Le proposte di Reggini Auto

  • (ANSA) – TOKYO, 24 LUG – Alla Makuhari Messe Hall, hanno
    superato il primo turno cinque dei sei italiani impegnati nella
    prima giornata delle prove di scherma ai Giochi olimpici di
    Tokyo 2020.
        Nella spada femminile successi nei 16esimi di finale per
    Rossella Fiamingo per 10-9 all’overtime contro la brasiliana
    Nathalie Moellhausen, per Federica Isola, vittoriosa 14-12 sulla
    tunisina Sarra Besbes e per Mara Navarria che ha battuto la
    russa Yulia Lichagina 15-12.
        Nella sciabola maschile, nonostante due scivolate che
    sembravano aver compromesso la sua prestazione, Luigi Samele è
    riuscito a sconfiggere per 15-12 il cinese Yingming Xu. Va
    avanti anche Enrico Berrè, che ha vinto sul tunisino Fares
    Ferjani per 15-10, mentre l’unico azzurro eliminato è Luca
    Curatoli, superato dal romeno Iulian Teodosiu per 15-13. (ANSA).
       


    Fonte originale: Leggi ora la fonte